fbpx

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go Eevee! – Guida su come catturarli tutti

Il 19 novembre sono usciti per Nintendo Switch le tanto attese esclusive Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go Eevee!, che ci faranno rivivere...

  • Home
  • Games
  • Guide
  • Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go Eevee! – Guida su come catturarli tutti

Il 19 novembre sono usciti per Nintendo Switch le tanto attese esclusive Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go Eevee!, che ci faranno rivivere le avventure del mitico Pokémon Giallo unendo il sistema di cattura tipico di Pokémon GO.

Se pensate, però, che la cattura sarà sempre facile, state sbagliando di grosso. La vostra mira dovrà essere più precisa possibile, dovrete saper scegliere la Pokéball più adatta alla cattura e saper utilizzare una serie di oggetti.
Pertanto se siete interessati ad arricchire il vostro Pokédex, ecco alcuni consigli che vi torneranno utili.

LO SCAMBIO

La prima manovra è la più conosciuta, e cioè lo scambio con gli amici tramite Pokémon GO sul vostro dispositivo mobile smartphone android o dispositivo iOS, e la Nintendo Switch.

GOTTA CATCH’EM ALL

Differentemente dai precedenti capitoli della serie, in queste versioni è davvero necessario catturare quanti più Pokémon selvatici troverete, in quanto, così facendo, riceverete i Punti Esperienza che vi torneranno utilissimi quando sfiderete i Capipalestra e gli Allenatori con un Party di livello più alto del vostro. Cercate di prenderne il più possibile, anche doppioni e triploni non interessa, l’importante è che già dall’inizio facciate incetta di ogni creatura che incrocerete sulla vostra strada. Ogni volta che invierete Pokémon al Professor Oak otterrete delle caramelle. Dando quest’ultime ai Pokémon ne aumenterete le statistiche, come l’Attacco, la Difesa e naturalmente anche i PS. Più catture equivalgono a più vantaggi, come quando avrete preso 30 specie, anche uguali, se vi recherete a Celestopoli una signora vi regalerà un Bulbasaur. Man mano che aumenterete le prede, spostatevi sul Percorso 24 e riceverete un Charmander dopo 50 catture, a Aranciopoli l’agente Jenny vi darà uno Squirtle a 60 catture, e così via. Parlate sempre con chiunque incontrerete, molti di loro faranno solo quattro chiacchiere, ma tanti altri vi riserveranno gradite sorprese, come Pozioni, nuovi Pokémon e preziosi suggerimenti. Chi ha giocato a Pokémon Sole, Pokémon Luna, Pokémon Ultrasole o Pokémon Ultraluna, ha conosciuto nella regione tropicale di Alola le varianti delle forme originali dei Pokémon di Kanto. Nei Centri Pokémon incontrerete degli Allenatori che vi proporranno uno scambio tra un esemplare di Kanto contro una variante di Alola dalle caratteristiche dissimili, oltre che fisiche anche strumentali. Poiché questa sarà un’ottima occasione per arricchire il Pokédex , cercate di catturare più mostriciattoli possibili di diverso tipo. Durante la storia, nei varchi tra un percorso e l’altro, vi incrocerete con gli assistenti del Professor Oak i quali vorranno vedere quante specie diverse di Pokémon avete catturato. Se mostrerete loro di aver registrato nel Pokédex un certo numero di Pokémon, verrete ricompensati con oggetti e nuove funzioni di gioco.

COMBO CATTURA

Catturando più volte di seguito lo stesso esemplare di Pokémon, si attiverà la nuova funzione chiamata Combo cattura. Ciò significa che a seguito della cattura consecutiva dello stesso animaletto avrete maggiori probabilità di incontrarne uno raro o anche le forme evolute dei Pokemon selvatici. Catturare molti Pokemon diventa ancora più vantaggioso quando si eseguono le combo cattura. Per iniziarne una basta catturare la stessa specie di Pokemon più volte di seguito. Man mano che la vostra combo aumenta, avrete maggiori possibilità di incontrare Pokemon rari, anche quelli che normalmente non si trovano in natura, come le forme evolute, o con statistiche maggiori.  E non solo, più le combo cattura sono prolungate, maggiori sono le probabilità di avvistare i Pokémon Shiny. Per non spezzare la catena dei combo, appena incontrerete un Pokemon diverso fuggite pure fino a rivederne uno uguale. Tenete presente che se a fuggire invece sarà lui, purtroppo per voi, ma dovrete ricominciare tutto da capo, per questo è consigliabile salvare il gioco dopo ogni cattura consecutiva.

NATURA E STATISTICHE

Dopo aver iscritto nel vostro Pokédex 30 diverse specie di Pokemon, recatevi all’edificio situato tra il Percorso 11 e il Percorso 12, dove incontrerete un assistente del Professor Oak, il quale vi concederà la funzione Giudice. Da questo momento potrete esaminare le statistiche di base dei vostri Pokemon direttamente dal menu del gioco e tenere sotto controllo le nature dei tuoi Pokémon. Visionando il grafico delle statistiche di ciascun Pokémon noterete che quella colorata di rosa viene favorita dalla natura, mentre quella blu viene penalizzata. La maggior parte di queste nature possono far aumentare una statistica, come l’Attacco, la Difesa o la Velocità, ma allo stesso tempo ne fanno diminuire un’altra. Per fortuna esiste un modo per far sì che i Pokémon selvatici abbiano la natura desiderata. Recatevi al Centro Pokémon di Azzurropoli e parlate con la Veggente, datele del denaro e lei vi porrà due domande: una deciderà la statistica favorita mentre l’altra quella penalizzata. Una volta date le vostre risposte, i Pokémon selvatici con cui vi imbatterete per il resto della giornata, corrispondente a quella del mondo reale, avranno una natura caratteristica. Divertitevi a fornire alla Veggente risposte diverse per avere un quadro completo a quali nature corrispondono e quali statistiche ne sono influenzate.

NON PER SOLDI MA PER DENARO

Poiché, come già sappiamo, sarà indispensabile catturare prede per aumentare di livello, sarà ugualmente indispensabile comprare le costosissime Poké Ball, o i Profumi invito, essenziali per favorire certe catture complicate. Purtroppo i pochi spiccioli guadagnati al termine di ogni lotta non saranno sufficienti a coprire i costi, per cui la soluzione migliore è quella di vendere tutto ciò che è vendibile e meglio ancora se di valore. Cercate dappertutto, non lasciatevi sfuggire nemmeno un spazietto e abbiate sempre lo sguardo vigile sul vostro compagno di viaggio, Pikachu o Eevee, perché quando inizierà a scodinzolare vuol dire che nei pressi c’è qualcosa di interessante da raccogliere. Inoltre ricordatevi di parlare sempre con tutti, riceverete oggetti, denaro o incarichi per i quali sarete ricompensati con qualcosa da rivendere.

PROFUMI INVITO

I possessori di Pokémon GO conoscono sicuramente lo strumento Aroma la cui proprietà è quella di attrarre i Pokémon selvatici per un tempo limitato, in special modo i più rari. In Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! questo strumento ha un altro nome e cioè si chiama Profumo invito, che potrete acquistarlo nei Pokémon-Market o al Centro Commerciale di Azzurropoli, dopo che avrete conquistato due Medaglie. I profumi fanno apparire per un po’ di tempo più Pokémon selvatici nei paraggi, specialmente quelli più rari. Dopo aver ottenuto quattro Medaglie potrete acquistare il Superprofumo, e dopo sei Medaglie avrete l’accesso al Profumo Max. L’utilizzo di questo strumento vi renderà il percorso impraticabile visto l’alto numero di Pokémon che appariranno, ma non dimenticate che è importante catturarne il più possibile, sia per i Punti Esperienza, che per le ricompense.

CHI TROVA UN AMICO TROVA UN TESORO

Oltre al vostro Pokemon starter, in Pokemon: Let’s Go, Pikachu! E Pokemon: Let’s Go, Eevee! Potrete far uscire dalla Poké Ball anche un altro compagno. Camminando per la Regione di Kanto di fianco a voi si rafforzerà il vostro rapporto di amicizia, vi aiuterà a scovare oggetti nascosti, miglioreranno anche le sue prestazioni in battaglia e potrà autocurarsi durante la lotta. Fatelo a rotazione con tutto il vostro Party, e tutta la squadra ne otterrà benefici.

SI, VIAGGIATE

Se avete fretta di concludere una missione e la maniera migliore sarebbe muoversi più velocemente, aprite la Poké Ball e fate uscire un Pokémon, ad esempio Arcanine o Onix, saliteci sopra e via di corsa. Tenete presente che i Pokemon che state cavalcando non troveranno strumenti nascosti. Oltre a spostarsi più rapidamente, scoprirete che questo è anche il miglior metodo per farsi notare dai Pokémon selvatici, quindi se non desiderate interruzioni nella corsa, dovrete usare un Repellente, esattamente il contrario del Profumo invito. Anche in questo caso esistono le versioni maggiorate, e cioè i Superrepellenti e i Repellenti Max.

POKÈMON RARI

In Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! La Regione di Kanto sarà riconoscibilissima a coloro che hanno giocato l’avventura originale, ma in realtà ci sono differenti ambientazioni che influiscono sul modo di trovare Pokémon specifici, che nel gioco primario era possibile trovare solo in alcune aree. Gli esempi più evidenti sono nella Sala Giochi Rocket di Azzurropoli e nella Zona Safari di Fucsiapoli, dove si potevano ottenere Kangaskhan, Tauros, Porygon e Dratini. Nella nuova veste alcune di queste specie si potranno trovare in altri modi, anche allo stato selvaggio. Inoltre alcuni di questi Pokémon rari, come Scyther o Pinsir, si mostrano unicamente in una sola delle due versioni del gioco, quindi per completare il Pokédex dovrete ricorrere allo scambio.

LE TECNICHE SEGRETE

I giocatori appassionati ricorderanno le MN, le Macchine Nascoste, mosse speciali che potevano essere utilizzate nella lotta e fuori, ma per apprenderle bisognava dimenticare una mossa precedentemente imparata. In Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!, invece, sono state introdotte le Tecniche Segrete, simili ma con la possibilità di essere apprese senza cancellarne altre. Possono essere apprese solo dal Pokemon starter, Pikachu o Eevee, e non occorrono Medaglie specifiche.

Di seguito il nome della Tecnica Segreta, la descrizione e la MN corrispondente:

Fendente: Permette al giocatore di tagliare piccoli alberi. MN01 (Taglio)
Scivolacqua: Permette al giocatore di surfare sull’acqua. MN03 (Surf)
Solcanubi: Permette al giocatore di volare in luoghi già visitati. MN02 (Volo)

Questo era tutto quello che c’era da sapere, speriamo di esservi stati utili. Restate connessi con noi per non perdervi nessuna novità su tutto il mondo videoludico.

Potete trovare tutta la copertura E3 2021 sul canale Twitch ufficiale di Cyber Mill.

Troverete tutte le news su GameLegends.it e Monkeybit.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...