fbpx

Pokémon: Netflix lavora a una serie live-action?

Una nuova serie live-action sui Pokémon sarà prodotta e realizzata da Netflix, stando a un report. Ecco le prime informazioni circolate.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Pokémon: Netflix lavora a una serie live-action?

Il colosso dello streaming mondiale Netflix è sempre più interessato al mondo dei videogiochi e a tutto quello che lo circonda. Pokémon è per molti versi un connubio perfetto, fatto di innumerevoli capitoli e altrettante serie animate e pellicole che da anni dominano i mercati dei media: anche grazie a questi numeri, sembra proprio che Netflix voglia realizzare una nuova serie live-action.

Esatto, la piattaforma di video streaming più popolosa, forte degli ottimi riscontri in termini di numeri dei vari show Pokémon all’interno del catalogo, ha deciso di realizzare interamente una serie prodotta da lei prodotta. A quanto pare, inoltre, Joe Henderson (co-showrunner e produttore esecutivo di Lucifer) sarà legato alla scrittura e alla produzione esecutiva.


Dopo diverse IP di gioco adattate a film e show animati come Castlevania, The Witcher, Resident Evil, Dragon Quest e altre ancora, la piattaforma ha deciso questa volta di puntare su uno dei cavalli probabilmente più vincente, ma allo stesse tempo anche più complicato.

Il successo del film Pokémon: DetectivePikachu (qui la nostra recensione), il migliore in assoluto in termini di recensioni se parliamo di un prodotto cinematografico adattato da un videogioco, è sicuramente la punta dell’iceberg che Netflix ha visto in questa ottica futura.

Pokémon Detective Pikachu!

Tuttavia gli stessi prodotti presenti all’interno del catalogo, legati al marchio Pokémon, registrano costantemente buoni numeri. Molto probabilmente i vari Pokemon: Indigo League e Pokemon Journeys hanno funzionato da apripista a questo progetto più grande e più costoso.

Tutto ciò arriva successivamente alla dichiarazione del colosso di voler entrare nel mondo del gaming passando per lo streaming. Similmente a quanto già fanno i vari servizi Sony, Microsoft o Nintendo, anche Netflix vuole entrare in questo mondo passando inizialmente dai giochi riservati al mercato mobile, senza aumentare il costo del servizio stesso (maggiori informazioni potete recuperarle nel seguente articolo). Per qualsiasi altro approfondimento vi lasciamo al nostro speciale.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...