Prey: la casa di sviluppo parla della trama e delle varie fonti d'ispirazione

Prey: la casa di sviluppo parla della trama e delle varie fonti d’ispirazione

Come siamo a conoscenza Prey è, senza ombra di dubbio, uno dei titoli più attesi dalla critica e pubblico. Il gioco, targato Arkhane Studios,...

  • Home
  • Games
  • News
  • Prey: la casa di sviluppo parla della trama e delle varie fonti d’ispirazione

Come siamo a conoscenza Prey è, senza ombra di dubbio, uno dei titoli più attesi dalla critica e pubblico. Il gioco, targato Arkhane Studios, celebri creatori della saga di Dishonored, è stato mostrato per la prima volta al pubblico durante la scorsa E3 di Los Angeles. In questi mesi sono emerse diverse informazioni sul videogame ma, nella giornata odierna, sono state divulgati gustosi dettagli legati alla trama e alla fonte d’ispirazione dell’opera.

Il direttore creativo di Arkane studios, Raphael Colantonio, ebbe l’ispirazione per Prey quando si trovava a 10.000 metri d’altitudine. Ecco riportate le sue dichiarazioni:

Ero in aereo, su un lungo volo di ritorno da una vacanza, fu lì che scrissi la trama principale di Prey. Sviluppammo l’ottima idea di partenza nel corso di molte lunghe riunione con i progettisti dei livelli. Ci volle più o meno un anno prima di sviluppare l’intero arco narrativo degli anni 60 e i diversi aspetti della trama che fanno da sfondo al gioco, passò diverso tempo prima che iniziassimo a creare i veri e propri dialoghi. Al tempo stesso, la squadra grafica creava il mondo di gioco seguendo una trama di fondo in cui il presidente Kennedy è sopravvissuto al tentativo di assassinio, cosa che ha portato a una nuova corsa allo spazio in collaborazione con l’Unione Sovietica. Ci volle più o meno un anno prima di sviluppare l’intero arco narrativo degli anni 60 e i diversi aspetti della trama che fanno da sfondo al gioco, passò diverso tempo prima che iniziassimo a creare i veri e propri dialoghi.

Durante la chiacchuerata c’è stato anche modo di parlare dello sviluppo dei personaggi:

Oltre a numerosi personaggi secondari, ho lavorato a cinque personaggi principali e alle loro storie Tra i miei preferiti cito il neuroscienziato Dayo Igwe e il capo ingegnere Mikhaila Ilyushin. Le loro storie includono alcuni dei momenti che preferisco. Essi contribuiscono a informare il giocatore fornendo la propria prospettiva degli avvenimenti, arricchiscono anche il vasto universo di Prey e aiutano a comprendere l’impatto di Talos I e della TranStar sul mondo da un punto di vista scientifico, sociale e militare. Ogni PNG ha anche la sua opinione su Morgan Yu che il giocatore impara a scoprire. Quando incontrerete personaggi come Mikhaila e Igwe, scoprirete che sanno cose di voi. Conoscono il passato di Morgan e, nelle conversazioni che avrete con loro, parleranno di queste cose e sveleranno poco a poco i tasselli del vostro passato. È un modo divertente e interessante per scoprire chi siete veramente.

Cosa ne pensate di tutto questo? Restate connessi con noi per non perdervi nessuna novità.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...