fbpx

Project CARS 3: il CEO ha in mente “il successore spirituale di Need for Speed: Shift”

Nel frattempo lo studio lavora su Project CARS Pro
  • Games
  • News
  • Project CARS 3: il CEO ha in mente “il successore spirituale di Need for Speed: Shift”

Sebbene non ci sia mai stato un annuncio ufficiale o formale di un possibile Project CARS 3, di certo gli sviluppatori di Slightly Mad Studios hanno un progetto in mente. Stavolta a parlare è stato il CEO e fondatore dello studio Ian Bell, che ha dichiarato che il desiderio al momento è quello di creare una sorta di “successore spirituale” di Need for Speed: Shift. Di seguito le sue parole durante un’intervista:

Vi dico che Project CARS 3 sarà più “concentrato”… più divertente. Siamo passati per una lunghezza infinita con Project CARS 2 e ciò ha portato a continui problemi di bilanciamento. Abbiamo imparato una lezione e non abbiamo intenzione di ridurre i contenuti, sappiamo cosa dobbiamo mettere a posto.

e ancora:

Project CARS 3 sarà più una sorta di successore spirituale di Shift, ma con tutto ciò che il pubblico ha apprezzato. Il focus principale è sul divertimento, e non mordere qualcosa che non potremmo masticare e digerire bene.

Con queste parole Bell vuole dirci che non è il caso di strafare, e di non cercare di superare dei limiti o spingersi oltre le possibilità, magari attuando una sorta di politica “back-to-basics”. La seconda iterazione della serie ha ottenuto una grossa fetta di fan, che in ogni caso a quanto pare dovranno aspettare parecchio prima di veder arrivare questo nuovo titolo, anche perché attualmente lo studio è a lavoro su un Project CARS Pro dedicato ai piloti professionisti, ma anche su un progetto che include il franchise di Fast & Furious.

Lo smartphone OPPO Reno4 Pro è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliata anche la tastiera per Microsoft Surface, ecco il link per acquistarla a un ottimo prezzo.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...