fbpx

PS5: Sony investe più di 300 milioni di dollari in esclusive second party

Il colosso nipponico sembrerebbe voler rafforzare la propria strategia, affidandosi anche a team esterni ai PlayStation Studios
  • Games
  • News
  • PS5: Sony investe più di 300 milioni di dollari in esclusive second party

La strategia di Sony è ormai chiara da diversi anni, ossia quello di puntare su esclusive first party di grandissimo spessore, vedi i recenti Death Stranding, Ghost of Tsushima o The Last of Us Parte 2. Ma sembrerebbe che il colosso giapponese non voglia fermarsi qui. Stando agli ultimi report finanziari condivisi prontamente sul noto forum a tema videoludico, ResetEra, Sony avrebbe investito 34,360 milioni di yen (circa 329 milioni di dollari) per la produzione di esclusive PS5 second party, dunque affidate a software house esterne ai PlayStation Studios.

Secondo quanto emerso dal report, alcune sussidiarie del segmento Game & Network Services (“G&NS”) avrebbero siglato degli accordi a lungo termine per lo sviluppo, distribuzione e pubblicazione di software inerenti i videogame. Ma non è tutto, visto che l’importante investimento del colosso nipponico dovrà essere versato nei prossimi 7 anni, che dovrebbe coprire presumibilmente l’intero ciclo di vita di PS5. Con esclusive second party ci riferiamo a tutti quei titoli, vedi Demon’s Souls, Sackboy: A Big Adventure e Destruction Allstars, sviluppati da software house non facenti parte dei studi interni di Sony ma disponibili in esclusiva su console PlayStation. Vi riportiamo di seguito i dettagli dell’accordo:

Alcune sussidiarie nel segmento Game & Network Services (“G&NS”) hanno siglato degli accordi a lungo termine per lo sviluppo, distribuzione e pubblicazione di software videoludici. Questi contratti coprono vari periodi principalmente entro sette anni. A partire dal 31 dicembre 2020, le sussidiarie si sono impegnate a versare 34,360 milioni di yen in base ai dati riportati in questi contratti.

Al momento non è chiaro se le cifre dichiarate nel report finanziario siano definitive, o se nei prossimi anni l’importante investimento della compagnia possa contare su ulteriori fondi, resta il fatto che questa notizie ha riacceso la speranza di molti giocatori nel vedere l’annuncio del tanto atteso e chiacchierato reboot/ nuovo capitolo di Silent Hill. In attesa di scoprire maggiori dettagli sulla vicenda, vi ricordiamo che nei giorni scorsi Insomniac Games ha finalmente svelato la data di uscita di Ratchet & Clank: Rift Apart, fissata per il prossimo 11 giugno 2021 in esclusiva per i possessori di PS5.

 

Il Mini PC con Ryzen 5 2500U disponibile su Amazon a un prezzo scontato.

Consigliato anche il Microsoft Surface GO 2, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Fonte:


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...