fbpx

P.T.: Konami conferma che l’opera non sarà retrocompatibile con PlayStation 5

Konami ha dato ai suoi fan una notizia piuttosto deludente: P.T. non sarà presente nella lista dei giochi retrocompatibili con PlayStation 5.

  • Home
  • Games
  • News
  • P.T.: Konami conferma che l’opera non sarà retrocompatibile con PlayStation 5

Nelle scorse ore si è ufficializzata una notizia assai curiosa: P.T. non sarà retrocompatibile su PlayStation 5, ha confermato Konami alla celebre testata GamesRadar. All’interno di un’e-mail ricevuta da quest’ultimo sito, lo sviluppatore nipponico ha affermato che “il contenuto non sarà disponibile sul PlayStaton Store“, e che quindi di conseguenza gli utenti non saranno in grado di scaricare nuovamente il gioco sulla console di prossima generazione targata Sony, in particolare per quanto riguarda la funzionalità di retrocompatibilità.

Fino alla settimana scorsa, molti fan e persone della community erano quasi del tutto convinti sul fatto che il gioco in questione sarebbe rientrato nell’enorme lista dei titoli che supportano la retrocompatibilità con PlayStation 5; anche perché come ben sappiamo le opere a non godere di questo beneficio sono veramente poche. Purtroppo, Konami ha ora rivelato che PT purtroppo esisterà solo su PlayStation 4, a causa appunto dei motivi sopra elencati. È un vero peccato, in genere infatti P.T. viene considerato come uno dei giochi horror più influenti dell’ultimo decennio, forse addirittura senza precedenti. Tutto sommato, le probabilità che non vedremo mai qualcosa di simile per molto tempo a venire sono assai alte.

Ricordiamo anche che lo sviluppatore, appena dopo aver rilasciato P.T., aveva annunciato anche un’altra importante opera: si tratta, ovviamente, di Silent Hill, un gioco che purtroppo non avrebbe mai visto la luce in seguito. Interessante notare che ancora oggi è possibile vedere l’influenza che P.T. ha avuto sulla sfera generale dei giochi. All’inizio di quest’anno, la demo è stata rifatta in Half-Life: Alyx, e i dataminer stanno ancora scoprendo segreti nascosti all’interno del gioco, ad esempio la spettrale Lisa ha avuto occasione di fare alcune comparse fuori dallo schermo piuttosto terrificanti. Oltre a ciò, invitiamo a tutti i nostri lettori a leggere anche il nostro articolo dedicato interamente all’annuncio di Konami di 2 nuovi progetti videoludici, entrambi basati sul manga Edens Zero.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...