fbpx

RAGE 2 – Anteprima, la rinascita del brand Bethesda

Grazie all'aiuto di una software house come Avanlance Studios questo brand risorge dalle proprie ceneri come l'Araba Fenice
  • Games
  • Anteprima
  • RAGE 2 – Anteprima, la rinascita del brand Bethesda

Come abbiamo già letto nel nostro precedente editoriale, RAGE per svariati motivi non ebbe un grande successo. Ciò fu dovuto principalmente a una storia troppo banale, alle problematiche causate all’utilizzo dell’allora recente motore grafico id TECH 5 e a delle scelte artistiche troppo pretenziose per i tempi. Fu un vero peccato se pensiamo che questo titolo era riuscito a fondere in maniera eccelsa delle fasi FPS particolarmente interessanti a uno stile di guida eccellente che avrebbe potuto rendere molto fruibile questo titolo. Ed è così che Bethesda, dopo ben sette anni di silenzio, annuncia RAGE 2, titolo che promette di prendere ciò che c’era di buono del suo predecessore e migliorarlo all’ennesima potenza, rendendolo a tutti gli effetti un titolo degno di nota.

Andiamo quindi ad analizzare a fondo il gameplay propostoci proprio in queste ore da Bethesda.RAGE 2

Come si evince dal video l’intera produzione è permeata dal tocco di Avalanche Studios che, forte di produzioni come Just Cause e Mad Max, è riuscita a migliorare efficacemente questo titolo, agendo laddove id Software aveva precedentemente fallito. Questa software house infatti si è sempre dimostrata abile nel creare videogiochi con un gameplay molto intrigante, capace di fondere magistralmente sparatorie e corse automobilistiche, caratteristiche più che adatte a un titolo come RAGE 2.

La trama rimane la stessa del suo predecessore: dopo lo schianto di un enorme meteorite sulla terra, l’umanità è pressoché annientata e i pochi sopravvissuti si riuniscono in fazioni e alleanze guidate solo da un’insana follia. È quindi lecito pensare che questo nuovo capitolo riparta proprio da quell’insensato taglio posto sulla conclusione di RAGE.

Una delle critiche mosse al primo titolo negli anni passati era quella di possedere un mondo di gioco troppo limitato, caratterizzato da una pochezza generale di ambientazioni, cosa che però pare essere stata risolta in questo secondo capito. Infatti seppur non ci sia possibile analizzare pienamente la grandezza del mondo esplorabile, dovendoci dunque affidare solamente a quanto dichiarato dalla software house, notiamo che il video ci mostra una serie di ambientazioni diverse e di grande impatto. Ci viene infatti proposto un alternarsi di zone desertiche, boschive e composte dai resti di una civiltà ormai in declino, molto varie tra loro.

Le fasi FPS si dimostrano come sempre all’altezza e si distinguono per la loro frenesia e unicità che lasciano spazio al divertimento e all’appagamento del giocatore. La grandissima quantità di armi presenti nel gioco inoltre non fa altro che aumentare la varietà del gameplay, permettendo di elaborare velocemente la strategia migliore per affrontare ogni nemico: sono infatti presenti armi di tutti i calibri, partendo dai mitragliatori fino ad arrivare ai devastanti lanciarazzi. Molto interessante anche l’accessorio utilizzato dal protagonista del gioco per saltare qua e là sul campo di battaglia, che gli permette di affrontare efficacemente anche i nemici più grandi come i giganti o i mech.

Nonostante il sistema di guida del precedente capitolo fosse già molto interessante, RAGE 2 lo migliora ulteriormente, aggiungendo ai classici veicoli come jeep e moto anche una buona varietà di mezzi blindati e carri armati. In questo modo vengono ulteriormente potenziate le fasi di combattimento alla guida, rendendole decisamente più coinvolgenti e divertenti.

In qualche spezzone del trailer viene anche evidenziata la presenza di rampe che svolgono l’importante funzione di rendere più spettacolari le sequenze a bordo dei mezzi, permettendo al giocatore di effettuare salti mozzafiato verso l’ignoto. Non sappiamo però se le varie competizioni presenti nel primo capitolo della serie saranno riprese anche in questa nuova opera.RAGE 2

Riassumendo? Sembra proprio che questa volta Bethesda abbia fatto centro. RAGE 2 ci pare infatti frenetico, avvincente e caotico al punto giusto, il mix perfetto per dar vita a un titolo di tutto rispetto. Non ci rimane dunque che aspettare poco meno di un mese per scoprire di più su questo gioco, quando Bethesda sul palco dell’E3 18 ci mostrerà sicuramente un nuovo e più completo trailer.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...