fbpx

Rainbow Six Siege: le novità di Crystal Guard e del nuovo operatore Osa

Rainbow Six Siege porterà importanti novità con la nuova operazione Crystal Guard, che vede l'arrivo di Osa e moltissimi aggiornamenti di gioco.

  • Home
  • Games
  • News
  • Rainbow Six Siege: le novità di Crystal Guard e del nuovo operatore Osa

Dopo il recente annuncio di Crystal Guard, Ubisoft ha tenuto una diretta live nella quale sono state rivelate tutte le novità riguardanti questa nuova operazione per Rainbow Six: Siege, insieme alle capacità del nuovo operatore Osa. Durante la diretta sono state date tantissimi informazioni, attraverso un video presente in copertina di questa news.

Proprio pochi giorni era uscito un primo trailer di annuncio del personaggioche Ubisoft ha confermato essere transgender, primo caso all’interno della famosa saga di FPS. Per quanto riguarda il suo equipaggiamento, Osa ha come arma primaria un 556 XI o PDW9, ed il PMM come arma secondaria.


Oltre ad un nuovo personaggio, il team ha apportato anche dei bilanciamenti a tre operatori già esistenti, insieme ad alcuni piccoli ma decisivi cambiamenti anche a ben 3 mappe. Gli operatori che hanno subito i cambiamenti sono Fuze, IQ, Mute e Twitch mentre le mappe interessate dal rework sono Bank, Coastline e Clubhouse, le quali sono state ricostruite da zero.

Passando invece ora direttamente alla nuova operatrice, Osa è caratterizzata da velocità e corazza medi, insieme a quello che facilmente può essere riconoscibile come un iconico scudo di vetro. Questo nuovo scudo è simile a quelli già apparsi, con la sola differenza che è completamente trasparente e può essere installato ovunque.

La possibilità di poter installare uno scudo trasparente ovunque cambia completamente il modo di giocare le partite, in quanto le mappe possono letteralmente essere cambiate a piacimento. Sarà infatti possibile, come si può anche vedere nel video rilasciato di Ubisoft, potersi calare dal tetto e installare lo scudo ballistico distruggendo una barricata sulla finestra, così da dare un vantaggio tattico incredibile.

Va però notato che così come è possibile installare gli scudi è anche possibile distruggerli, in quanto molto fragili e deboli alle granate o ad un semplice pugno. Gli avversari potranno quindi facilmente sbarazzarsi di questa barriera, nel momento in cui riusciranno a raggiungerla.

Per chiunque voglia provare tutte le novità riguardanti Crystal Guard potrà farlo a partire da domani 17 agosto sui server di prova di Rainbow Six: Siege, mentre Osa sarà disponibile il giorno seguente, il 18 agosto. Inoltre, a partire da domani, sarà possibile poter vestire i panni di Leon S. Kennedy, attraverso una skin Elite per Lion che era stata anticipata tempo fa.

Fonte:

Game Legends Stories

Dettagli del Gioco
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...