fbpx

Ratchet and Clank Rift Apart può girare su PS3? Parla uno sviluppatore

Stando alle dichiarazioni di un ex sviluppatore, Ratchet and Clank Rift Apart poteva benissimo girare addirittura su una console PS3.

  • Home
  • Games
  • News
  • Ratchet and Clank Rift Apart può girare su PS3? Parla uno sviluppatore

Secondo il fondatore di TT Games il recente Ratchet and Clank: Rift Apart poteva benissimo girare su PS3, particolarità sul quale tutto il marketing del gioco si è fondato. Le rivelazioni entrano anche nello specifico, mostrando come alcune scene sono già state fatte proprio sulla vecchia console.

A dirlo è Jon Burton, fondatore di TT Games che ha lasciato lo studio inglese nel 2019, anno dal quale ha iniziato a pubblicare video che fanno scoprire i retroscena dell’industria videoludica. La sua spiegazione, disponibile all’interno di questa news, si basa proprio su uno dei trailer diffusi da Insomiac, in cui veniva detto che le transizioni tra un mondo e l’altro erano impossibili su console di generazione passata.


In particolare l’ex sviluppatore spiega come le transizioni tra i mondi non dipendano interamente dalle funziolità next gen dell’SSD iperveloce, che però ha permesso di abbattere i tempi di caricamento. In realtà le scene che sembrano far viaggiare i protagonisti tra varie realtà sono delle cutscene molto corte, che occupano pochissima memoria.

Le scene su cui basa la spiegazione sono quelle apparse durante la presentazione di PlayStation 5in cui l’azione cambiava velocemente da un universo all’altro, andando ad esaltare la potenza della nuova console. Burton svela però che quelle scene sono facili da poter ricreare, talmente tanto che lui stesso le aveva già fatte, su PlayStation 3.

La sua spiegazione, che entra molto nei dettagli tecnici, presenta come evidenza una scena da uno dei titolo a cui ha lavorato, ovvero LEGO Star Wars III: The Clone Wars, dove ha utilizzato un trucco simile. Il video fa vedere come il gameplay passa in maniera continua tra due situazioni completamente differenti, nonostante giri su una console di 2 generazioni precedenti.

Nonostante questo l’ex sviluppatore conferma che la memoria SSD ha aiutato molto il gioco, permettendo una fluidità maggiore e dei tempi di caricamento incredibilmente bassi rispetto al passato. Nonostante questo viene smentito il fatto che le transizioni non erano possibili su PlayStation 4, cosa che lui è invece riuscito a fare su una console ancora più vecchia.

In definitiva, Ratchet and Clank: Rift Apart avrebbe potuto benissimo girare su PS3 ma la nuova tecnologia di PS5 ha comunque aiutato il gioco, rendendolo un piccolo capolavoro per la console next gen.

Fonte:

Game Legends Stories

Dettagli del Gioco
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...