fbpx

Remedy Entertainment: Sam Lake mostra la bozza del suo nuovo gioco

Sam Lake ha diffuso sul proprio profilo Twitter una foto del copione del prossimo gioco Remedy Entertainment sul quale è al lavoro.

  • Home
  • Games
  • News
  • Remedy Entertainment: Sam Lake mostra la bozza del suo nuovo gioco

Sam Lake è una garanzia: dopo aver dato vita a personaggi del calibro di Max Payne e Alan Wake, il creator ha collaborato in maniera importante anche alla realizzazione del più recente Control, titolo passato in sordina ma che può essere considerato uno dei più importanti e innovativi della generazione appena conclusa. Ebbene, da pochi minuti Sam ha condiviso una foto sul proprio profilo Twitter, nella quale mostra quello che sembra essere il copione del prossimo titolo che ha in serbo per Remedy Entertainment.

Il team di sviluppo finlandese ha recentemente aperto le porte su quello che sarà il futuro prossimo della compagnia. Dopo aver confermato che Control ha venduto oltre 2 milioni di copie in tutto il mondo, la software house ha dichiarato di essere al lavoro su ben 3 nuovi progetti, senza tenere conto della collaborazione in atto con Smilegate per la realizzazione di Crossofire X. Sam Lake aveva poi recentemente parlato del prossimo grande progetto di Remedy, confermando che sarà ambientato nel tanto vociferato “Remedy Connected Universe”. Non è tuttavia la prima volta che Sam stuzzica i fan con una foto sui propri profili social. Era infatti già accaduto nel 2017, mostrando il copione di quello che poi si rivelò Control. Non sappiamo nulla purtroppo su questo suo nuovo progetto, tranne appunto che potrebbe essere un titolo che riunirebbe tutti i giochi fin’ora rilasciati andando a creare una sorta di multiverso.

Effettivamente, sia Control che Alan wake si prestano, per lore e gameplay, ad aprirsi verso altri mondi. Il primo, legato ad un mondo soprannaturale, potrebbe così vedere un suo sequel, oppure un nuovo universo compatibile con le numerose porte della Oldest House verso altri mondi. Il secondo, sebbene i fan ne chiedano un sequel da molti anni, per la sua componente horror e psicologica, potrebbe altrettanto bene espandersi a nuovi franchise di Remedy Entertainment. Non ci resta quindi che attendere, siamo sicuri che sarà lo stesso Sam a tenerci informati.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...