fbpx

Resident Evil Village: svelati nuovi dettagli sul Castello Dimitrescu della demo

Sul PlayStation Blog è stato pubblicato un articolo dove il produttore di Resident Evil Village ha rivelato alcuni dettagli sulla nuova demo

  • Home
  • Games
  • News
  • Resident Evil Village: svelati nuovi dettagli sul Castello Dimitrescu della demo

Dopo la prima demo dedicata a Resident Evil Village pubblicata su PlayStation 4 e PlayStation 5 alcuni giorni fa, ovvero il 18 aprile, giorno 25 ne arriverà un’altra dedicata al nuovo horror targato Capcom, sempre in esclusiva per le due console Sony.  In attesa dell’arrivo di questa seconda demo, che si concentrerà sul Castello Dimitrescu, sulle pagine del PlayStation Blog è stato pubblicato un articolo dove Tsuyoshi Kanda, produttore di Resident Evil Village, ha rivelato alcuni dettagli inerenti alla suddetta demo.

Prima di tutto il produttore ha spiegato che è possibile pre-scaricare la demo, seppur non sia ancora disponibile:

Per quanto non sia ancora disponibile per giocare, puoi andare sul PlayStation Store per pre-scaricare la seconda demo di Resident Evil Village in anticipo. Per chiarire ogni confusione, potrai solo scaricare la demo. Tutto diventerà automaticamente disponibile per giocare durante gli orari designati.

Successivamente, Kanda ha parlato del castello che farà da sfondo alla demo e alla differenze con l’ambientazione della precedente, ovvero il villaggio:

Quando entrerete per la prima volta nel castello, potreste immediatamente sentire il contrasto tra il villaggio decrepito e la nuova ambientazione. […] Volevamo creare un ambiente in cui i giocatori, mentre sono impegnati a scappare per salvarsi la vita, possano avventurarsi ammirando con tranquillità tutti i panorami e le scene. Naturalmente, ogni cosa bella nasconde però qualcosa di terribile.

Il produttore si è poi concentrato sulla differenza che c’è tra questo nuovo capitolo della celebre saga horror di Capcom e il suo predecessore, ovvero quel Resident Evil 7 che ha dato nuova linfa al brand di appartenenza:

In Resident Evil 7 il nostro obiettivo principale era quello di creare un ambiente di claustrofobico. Con Resident Evil Village, volevamo utilizzare ciò che abbiamo imparato come base su cui costruire e creare qualcosa di più ampio e con più varietà. Il contrasto tra le sale ben illuminate dei piani superiori e le camere fredde e buie in basso è solo un piccolo esempio dei diversi tipi di ambiente in cui si troverà Ethan Winters mentre cercherà disperatamente sua figlia Rose.

Non cambierà solamente il tipo di ambientazione ma anche l’arsenale a disposizione del nostro protagonista che, stando alle parole del produttore, sarà molto più ampio rispetto al settimo capitolo:

Questa volta non solo ci troveremo in una più ampia varietà di ambienti, ma avremo anche a sua disposizione un arsenale di armi più ampio.

Infine, Kanda ha parlato delle funzionalità esclusive del gioco su PlayStation 5, tra cui l’audio 3D e i Trigger Adattivi:

Per quelli di voi che hanno il piacere di provare il nostro gioco su PS5, vorrei anche richiamare l’attenzione su alcune funzionalità aggiuntive. Su PS5 avrete un ulteriore livello di immersione con l’audio 3D, il ray tracing e trigger adattivi, il quale vi farà avvertire il peso extra delle armi.

Per concludere, vi ricordiamo che per chi non ha avuto modo di provare la prima demo di Resident Evil Village, ossia Villaggio, e per chi non riuscirà a giocare la seconda, ovvero Castello, il 2 maggio saranno disponibili come demo unica con un limite di tempo di sessanta minuti complessivi. Questa novità, oltre che su PlayStation 4 e PlayStation 5, sarà inoltre disponibile anche per gli utenti PC.

Game Legends è alla ricerca di newser per la sezione videogiochi, trovate a questo link maggiori informazioni

Tanti sconti su Eneba!

 – PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: codice GAMELEGENDSPSP
–  Ricarica da 50€ PSN a 38€: codice GAMELEGENDS50

Dettagli del Gioco

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...