fbpx

Respawn è al lavoro su una nuova IP non ancora annunciata

I creatori di Titanfall stanno cercando personale per realizzare un nuovo videogioco!
  • Games
  • News
  • Respawn è al lavoro su una nuova IP non ancora annunciata

Respawn Entertainment, società di sviluppo di videogames fondata da Jason West e Vince Zampella e responsabile della creazione, tra gli altri, di giochi del calibro di Titanfall, Apex Legends e Star Wars Jedi: Fallen Order, è alla ricerca di nuovo personale per lo sviluppo di quella che sarà una nuova IP non ancora annunciata. Mentre lo studio di Vancouver è attualmente impegnato nell’ampliamento dei contenuti di Apex Legends, Respawn ha dunque preso la decisione di mettere in piedi un’altra divisione, per concentrarsi su un prodotto completamente nuovo.

Come potete leggere voi stessi cliccando qui, infatti, Respawn ha pubblicato un nuovo annuncio di lavoro tra le pagine del proprio sito ufficiale dove viene comunicato che lo studio è alla ricerca di un Generalist Software Engineer per la creazione di un nuovo team, legato allo sviluppo di una nuova IP. La parte iniziale dell’annuncio recita (tradotto in italiano per vostra comodità):

Stiamo cercando un ingegnere software generico a tempo pieno per entrare a far parte di un piccolo nuovo team in formazione per sviluppare una nuova IP.

Ci concentriamo notevolmente sul gameplay e sul buon feeling.

E’ interessante sottolineare, dopo varie problematiche legate all’argomento, come Respawn tenda a specificare chiaramente che nessun tipo di crunch sarà attuato nei confronti dei propri dipendenti: “Politica hard-zero contro crunch e straordinari“, aggiungendo inoltre: “Confidiamo che tu faccia il tuo miglior lavoro e ti supportiamo nel coltivare il tuo equilibrio tra vita e lavoro”. Infine, più strettamente legato all’interesse dei giocatori (magari egoisticamente, ci perdonerete), la compagnia tende a precisare che gli sforzi del nuovo dipendente dovranno essere rivolti allo scopo di dar luce ad un videogame che sia in grado di restituire un buon feeling a livello gameplay.

Sull’argomento noto come “crunch” si sono scatenate diverse bufere, come quelle legate a Cyberpunk 2077 di CD Projekt RED e a The Last of Us: Parte 2 di Naughty Dog. Sembra, addirittura, che il crunch possa raggiungere livelli tali da far sperare agli stessi membri di un team di sviluppo che il gioco al quale stanno lavorando possa infine fallire.

Il nuovo iPad Pro da 12,9 pollici è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il kit di RAM da 32GB, ecco il link per acquistarlo a un prezzo stracciato.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...