Riot Forge conferma: "I nostri giochi usciranno quando saranno pronti"

Riot Forge controcorrente: “I nostri giochi usciranno quando saranno pronti”

Abbiamo da poco avuto modo di intraprendere una recente chiacchierata con Andrew Hoffacker di Riot Forge, ecco tutti i dettagli approfonditi.

  • Home
  • Games
  • News
  • Riot Forge controcorrente: “I nostri giochi usciranno quando saranno pronti”
  BREAKING
A Winter’s Tale: il primo film d’animazione Sony realizzato con Dreams
Halo Infinite permetterà presto di guadagnare crediti giocando
Netflix risponde con un annuncio dopo l’acquisizione di Activision Blizzard
Call of Duty: la fine degli accordi con Sony sembrerebbe vicina
Star Wars: Jedi Fallen Order 2, leak anticipa annuncio e finestra di uscita?
Phil Spencer di Xbox ha paura della concorrenza di Facebook e Google
Call of Duty potrebbe abbandonare la sua cadenza annuale
Battlefield 2042 potrebbe diventare gratuito a breve
Need for Speed: il prossimo capitolo potrebbe arrivare a breve
Final Fantasy VII Remake Parte 2 potrebbe uscire prima del previsto
Zelda: Majora’s Mask, la data d’arrivo su Nintendo Switch online è vicina
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
Next
Prev

Siamo ormai abituati da qualche anno a questa parte ad assistere ogni giorno – o quasi – a rinvii di ogni specie, e il mondo dei videogiochi non fa di certo eccezione. Vuoi per l’aumento esponenziale della qualità richiesta dagli utenti per i videogiochi, vuoi per i problemi legati alla pandemia che hanno rallentato lo sviluppo di un po’ tutte le software house, non mancano casi dove gli autori non riescono a gestire le tempistiche, e si trovano a lanciare sul mercato opere tutt’altro che pronte. Per fortuna, a quanto pare non avremo questo rischio con Riot Forge, che ha da poco approfondito la questione.

Noi di Game Legends abbiamo da poco avuto una chiacchierata con Andrew Hoffacker di Riot Forge, studio di publishing di Riot Games pensata per la realizzazione di titoli ben diversi da League of Legends e dagli altri giochi competitivi dello sviluppatore, i quali sono però ambientati nell’universo di Runeterra.

Approfondendo le prossime uscite e i contenuti che queste porteranno nel mercato, vista l’estrema varietà a cui il publisher ha pensato per arricchire il suo universo, abbiamo chiesto a Hoffacker se al momento è prevista una cadenza di pubblicazione specifica per nuovi giochi.

La risposta è stata più che tassativa, e ci è stato infatti specificato che i giochi sono pensati per soddisfare i fan e garantire una buona esperienza, e che non ci sono quindi al momento dei piani specifici relativi alla cadenza dei prossimi lancio, visto che l’obiettivo è quello di portare alla luce esperienze già complete e di qualità.

Ruined King: A League Of Legends Story

Abbiamo già visto questo approccio dello sviluppatore concretizzarsi con i primi rilasci, visto che Hextech Mayhem (qui la recensione) e Ruined King (qui la recensione) sono arrivati quasi come un fulmine a ciel sereno, pur risultando esperienze ottime, specialmente nel secondo caso. Fa quindi piacere sentire che questa nuova etichetta, già di sicuro pronta a svelare nel prossimo periodo ulteriori opere basate su quest’universo infinito, eviterà la forzatura di pratiche come il crunch e il rilascio prematuro di alcune esperienze, che come abbiamo da poco visto risulta più controproducente che altro.

Un recente caso eclatante è sicuramente quello di Cyberpunk 2077, che a un anno di distanza non risulta ancora il titolo che i fan aspettavano dopo le promesse di CD Projekt RED, la quale in seguito al crescente hype dei fan, pronti a vivere le avventure di V in Night City, ha rilasciato un gioco incompleto e problematico sotto diversi punti di vista. Facendo qualche passo avanti, e restando più nel presente, ci troviamo anche davanti a casi come quello di GTA Remastered Trilogy: The Definitive Edition, titolo che ha macchiato la scia positiva di Rockstar Games, sempre nota per la sua cura nello sviluppo e i suoi tempi di realizzazione prolungati fino a quando necessario, che ora si è trovata a rilasciare un titolo disastroso sotto diversi punti di vista.

Per fortuna, sembra che l’ottimo esempio che sta dando Riot Forge non riguardi solamente il nuovo publisher, considerando che abbiamo visti casi in cui dei rinvii davvero costosi sono stati comunque confermati, come ad esempio quello di Halo Infinite, che con oltre un anno di ritardo non è arrivato assieme alla nuova generazione, ma si è presentato come un ottimo gioco (con anche una giusta direzione intrapresa durante lo sviluppo che ha evitato un risultato disastroso). Speriamo ovviamente che ulteriori casi simili si facciano vedere nei prossimi mesi, mentre puntiamo gli occhi a titoli come Dying Light 2, i quali dopo anni di rinvii sembrano finalmente essere nello stato che i fan si aspettano.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...