fbpx

Rocket League: annunciato ufficialmente il passaggio a free-to-play

Rocket League, dopo diversi mesi di speculazioni e attese, diverrà ufficialmente free-to-play tra pochi giorni. Ecco il trailer d'annuncio:

  • Home
  • Games
  • News
  • Rocket League: annunciato ufficialmente il passaggio a free-to-play

Alcuni mesi fa abbiamo appreso della notizia che riguardava il futuro rilascio in forma totalmente gratuita di uno dei titoli competitivi più amati e giocati degli ultimi anni. Stiamo parlando di Rocket League, gioco che ha saputo mischiare alla perfezione l’amato sport del calcio ma, al posto degli sportivi, ci ha piazzato delle automobili radiocomandate fiammanti che prendono a pallonate il grosso pallone all’interno dell’arena. L’obiettivo? naturalmente è quello di mandare la palla in rete.

Finalmente il titolo sviluppato da Psyonix Studios diverrà gratuito su tutte le piattaforme da gioco in cui è già possibile giocarci: PlayStation 4, PC, Xbox One e Nintendo Switch, a partire dal 23 settembre 2020. L’annuncio è stato dato insieme a un bellissimo trailer cinematografico che potete vedere in testa all’articolo come sempre. Nulla al momento per quanto riguarda la possibilità di vedere il gioco anche sulle console di prossima generazione come PlayStation 5 e Xbox Series X e Series S, con le dovute migliorie tecniche e non solo, da qui al breve periodo. Molto probabilmente sarà rilasciato come titolo free-to-play anche per le console di prossima generazione.

Oltre al titolo completo verranno resi gratuitamente anche altri contenuti come lo Starter Pack Endo e Jager contenenti ognuno la propria auto, skin esclusive e monete da gioco da spendere all’interno del titolo. Rocket League ha iniziato la sua scalata al successo a seguito della distribuzione avvenuta “gratuitamente” per gli abbonati al servizio PlayStation Plus. Proprio come sta accadendo in questo periodo con il nuovo gioco del momento, Fall Guys, l’opera a cura di Psyonix Studios è diventata famosa e conosciuta a un pubblico ancor più vasto proprio grazie alla distribuzione su PlayStation 4. Al seguente link potete leggere il comunicato ufficiale di Sony, rilasciato sul proprio PlayStation Blog, dove annuncia l’arrivo imminente del titolo sulla propria console che non necessiterà più dell’iscrizione attiva al PlayStation Plus per poterci giocare.

Potete trovare tutta la copertura E3 2021 sul canale Twitch ufficiale di Cyber Mill.

Troverete tutte le news su GameLegends.it e Monkeybit.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...