fbpx

Rocket League dice addio a Steam, Epic Games acquista Psyonix

Un altro titolo d'impatto giunge nei lidi dell'Epic Games Store dicendo addio a Steam.
  • Games
  • News
  • Rocket League dice addio a Steam, Epic Games acquista Psyonix

Nel corso della giornata odierna, Epic Games ha annunciato di aver ufficialmente acquistato Psyonix Studios – per una cifra che allo stato attuale non è stata divulgata -, il team di sviluppo meritevole d’aver realizzato Rocket League, l’apprezzatissimo titolo che mescola calcio e automobili in un mix rivelatosi indubbiamente vincente. A seguito dell’avvenimento, è stato inoltre reso noto che il gioco giungerà sull’Epic Games Store nel corso del 2019, azione che porterà all’impossibilità di acquistarlo su Steam dove, di fatto, potranno giocarlo solo coloro i quali lo avranno acquistato prima del fatidico momento.

Come dichiarato dalla società, l’acquisizione consentirà a Psyonix d’usufruire di risorse ben maggiori rispetto al passato, aspetto che non solo permetterà alla software house di migliorare il supporto per Rocket League, bensì consentirà anche agli sviluppatori di muoversi con maggiore libertà per la concretizzazione di nuovi titoli. Detto questo, è impossibile non riflettere su quella che sarà la reazione del pubblico pagante che già da mesi accusa Epic Games di tattiche anti-consumatore che servono solo a danneggiare il vasto popolo videoludico presente su PC.

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che Rocket League è attualmente disponibile su Playstation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.

L’alimentatore Corsair CX550F RGB è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il monitor da gaming ASUS ROG STRIX XG32VQR, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...