Rust: un incendio devastante distrugge i dati dei server europei

Rust: un incendio devastante distrugge i dati dei server europei

Un grave incendio in Francia ha provocato la distruzione di almeno 25 server europei di Rust, con conseguente perdita di dati.

  • Home
  • Games
  • News
  • Rust: un incendio devastante distrugge i dati dei server europei
  BREAKING
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
God of War per PC gira già su Steam Deck, arriva il primo screen
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Next
Prev

Nella giornata di oggi lo studio indipendente Facepunch, sviluppatore del celebre survival sandbox Rust, ha annunciato una pesante perdita di dati. La causa è un violento incendio scoppiato in Francia, che ha danneggiato in modo irreparabile molti server europei del gioco, rendendo vano qualsiasi sforzo compiuto per ottenere un ripristino, anche parziale, dei dati perduti. Le fiamme si sono propagate nel datacenter OVH di Strasburgo durante le prime ore del mattino, distruggendo uno dei quattro edifici in cui si trovavano i server europei e provocando l’offline di almeno 25 di essi.

Il personale, fortunatamente, ha evacuato in tempo l’edificio e non sono stati riscontrati feriti. Dopo aver informato i giocatori della distruzione causata dall’incendio, Facepunch ha confermato tramite Twitter la perdita totale dei dati e l’impossibilità di recuperarli. Lo studio sta tentando di riportare online i server europei, ed è stata programmata una ripresa dell’attività dei tre edifici rimasti integri nel centro OVH entro il 19 marzo. Non si conosce ancora l’esatta quantità di giocatori colpiti dall’incendio, ma tutte le persone coinvolte vedranno i propri progressi di un mese cancellati.

Si tratta di una grande sfortuna per Rust, che ha visto la propria popolarità crescere nelle scorse settimane, forte sia del lavoro di alcuni influenti streamer, che si sono dedicati al titolo sui propri canali, sia del prossimo rilascio di Rust Console Edition, la versione per PlayStation 4 e Xbox One, che è stato fissato in primavera. I dati delle classifiche di Steam hanno, tuttavia, mostrato un numero complessivo di giocatori attivi costante nonostante il grave danno subìto dai server europei. Lanciato nel 2013, Rust è un gioco di sopravvivenza che mette alla prova gli utenti, lasciando ampia libertà di scelta su come affrontare l’avventura ed esplorare l’ecosistema, ed è adatto anche agli amanti della modalità PvP e delle strategie.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...