fbpx

Rust: la versione console è stata posticipata al 2021

Gli sviluppatori continuano a lavorare all'adattamento di cui potremo vedere qualcosa nel 2021
  • Games
  • News
  • Rust: la versione console è stata posticipata al 2021

Rust, il survival multiplayer online sviluppato da Facepunch Studios, fin dal suo lancio ha affascinato un gran numero di giocatori appassionati del genere. Il titolo uscì in accesso anticipato nel 2013, facendo in breve tempo il record di vendite su Steam, e fu pubblicato nella sua versione completa a febbraio del 2018, rimanendo comunque disponibile solamente per gli utenti PC e Mac. Secondo gli sviluppatori, tale progetto sembra però avere ancora molto da dire, ed è per questo motivo – su richiesta del pubblico – che si sono affidati a Double Eleven per realizzarne una versione console.

Dopo il primo annuncio avvenuto durante l’evento Microsoft X019, tenutosi a Londra tra il 14 e il 16 novembre del 2019, Double Eleven lavorò duramente alla realizzazione di una versione di Rust che potesse essere giocabile anche su PlayStation 4 e su Xbox One. Nel trailer di annuncio, fu confermato che la versione console del gioco sarebbe stata rilasciata nel 2020, ma la pandemia che ha colpito il mondo durante quest’anno ha causato difficoltà tali da rallentarne i lavori. Non tanto la malattia in sé, quanto la sua prevenzione, è stata la causa del freno a mano, che ha obbligato l’intero studio a dover lavorare da remoto e a reinventare un nuovo modo di continuare a sviluppare. Qui di seguito vi riportiamo le parole degli sviluppatori in merito alla situazione creatasi:

Come azienda nel 2020, un anno che ha portato tempi molto difficili per molti, ci siamo sentiti molto fortunati di poter continuare a fare ciò che amiamo. Abbiamo sempre avuto alcuni lavoratori da remoto, ma spostare l’intera azienda a casa per tenere tutti al sicuro ha rappresentato delle sfide, come l’aver trovato nuovi modi per sviluppare insieme nella nuova normalità che quest’anno aveva in serbo per noi.

Il progetto quindi non si ferma, Facepunch e Double Eleven hanno posticipato la data di uscita della versione console di Rust al 2021, senza però fornire né una data, né un’indicativa finestra temporale. Lo studio incaricato di realizzare tale adattamento si scusa per il ritardo e per il silenzio mantenuto durante gli ultimi mesi, esprimendo l’intenzione di voler condividere maggiori informazioni con il pubblico per gli inizi del 2021.

L’iPhone SE da 128GB è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliate anche le Apple AirPods Max, ecco il link per acquistarle.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...