fbpx

Saint Seiya: Awakening – Ecco la guida per giocare senza spendere denaro

Ecco svelati alcuni piccoli segreti per evitare lo shop aggressivo in game
  • Games
  • Mobile
  • Android
  • Saint Seiya: Awakening – Ecco la guida per giocare senza spendere denaro

Saint Seiya: Awakening è l’RPG di successo per dispositivi mobile che sta spopolando in tutto il mondo. Il titolo è ispirato al manga di Masami Kurumada: I Cavalieri dello zodiaco. Il cartone animato ha saputo conquistare il cuore di milioni di appassionati in ogni dove nel corso degli anni ’90, ed è stato di recente riproposto in chiave RPG. Le dinamiche del gioco sono davvero piacevoli: grazie al compimento di quest giornaliere i giocatori accumuleranno ricchezze di ogni sorta (ci sono davvero moltissimi tipi di oggetti da dover farmare) utili a potenziare i Cavalieri a propria disposizione, per affrontare sfide di difficoltà crescente all’interno della classica struttura a turni.

Il titolo di Tencent è completo, c’è una corposa parte PvE ed una parte PvP ricca di persone e sfide per ogni giocatore. Fin qui il gioco sembrerebbe bellissimo e imperdibile (e lo è), ma la nota negativa è che non è assolutamente un semplice Free to Play, ma si avvicina ad uno spinto Pay to Win. C’è però un modo di diventare forti e competitivi anche senza “shoppare” come gli “shopponi”?

Da più di un mese abbiamo voluto sperimentare il funzionamento delle sole parti free e della loro scalabilità, ed effettivamente ci siamo ritrovati in una situazione comunque piacevole seppur ovviamente non esageratamente competitiva. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questa guida per i neo giocatori di Saint Seiya: Awakening che non vogliono spendere soldi sul titolo, ma che vogliono crescere in maniera sostenibile senza sprecare le risorse che servono per divertirsi e ottenere buonissimi risultati.

La pazienza è il nono senso

Se volete giocare senza spendere alcun soldo all’interno dello shop online, il primo consiglio che vi diamo è di armarvi di “Santa” pazienza e non fare caso a tutte le line-up dei vostri avversari con tutti quei cloth d’oro. Pullare come non ci fosse un domani non deve essere un vostro obiettivo, ma il risparmio e la parsimonia vi accompagneranno, fino ad un certo punto del gioco.

Le attività da svolgere in-game sono davvero tantissime ed è normale per i giocatori di primo pelo perdersi e spendere risorse (che poi si riveleranno preziose) in maniera errata. Dopo aver raggiunto il nono senso, sarà molto importante (i benefici arriveranno solamente dopo) per tutti i nuovi giocatori, puntare su i primi cavalieri di classe B e A in maniera molto parsimoniosa. Per il nostro stile di gioco, sarà importante non aumentare i livelli dei nostri primi Saint subito fino al massimo, ma sarà fondamentale aumentare solamente quando non riusciate a scavalcare le Quest principali e secondarie del titolo.

Ogni volta che potete superare una Quest principale e secondaria della storia di Saint Seiya: Awakening, fatelo, ma nel momento in cui gli avversari saranno troppo duri per voi, allora cercate di potenziare la vostra line-up, almeno fino a quando non Pullerete per trovare personaggi più forti e line-up più performanti. Questa tecnica vi porterà a non sprecare risorse su personaggi di classe S – A e B poco importanti. Inizialmente è fondamentale che voi non consumiate senza criterio i Soldi, l’Exp, le Gemme Avanzate e i Diamanti. Stamina e Gemme Comuni potete consumarne a volontà ogni volta che volete.

Se vi state chiedendo come mai non dovete usare le Gemme Avanzate e i Diamanti all’inizio del gioco, la risposta è molto semplice: dobbiamo sfruttare il “Fortune Cat”. Questa interessante attività che diventa disponibile in-game ogni 3/4 settimane, ci darà un boost di Gemme Avanzate non indifferente. I giocatori dovranno inserire le Gemme Avanzate nel Gatto Portafortuna e lui c’è ne restituirà sempre in un numero variabile maggiore. Si possono giocare un massimo di 666 Gemme Avanzate. Ecco, 666 Gemme è il nostro obiettivo e dobbiamo raggiungerlo, così da poter sfruttare il potere del gatto e ogni mese Pullare gratuitamente più di 100 Gemme tra quelle che comprerete e quelle che vi donerà il Gatto della Fortuna.

Come potete vedere dalla foto in alto, con questo account siamo riusciti in 50 giorni e un solo gatto della fortuna ad accumulare oltre 400 Gemme Avanzate (considerate che noi diverse Gemme le abbiamo utilizzate perché ancora inesperti, altrimenti ad un passo dal secondo Fortune Cat saremmo quasi riusciti a raggiungere le 500 gemme).

Come fare per farmare?

Se avete paura che senza Saint di classe S o SS non riuscirete a divertirvi, possiamo rassicurarvi che non è così. Come già anticipato ci sono una miriade di attività giornaliere da fare, per arrivare a dei livelli buoni sia per le partite in PvP che per affrontare le difficili sfide PvE.

Ogni santo giorno (non sarà difficile farlo) per farmare e aumentare di livello in maniera decente e stare al passo con i tempi, dovete completare tutte – e dico tutte – le quest, e le sotto quest libere che il titolo vi propone:

Entrando nel menù in alto a destra Event, accederete ad innumerevoli missioni, che cambiano e scadono in base al “banner” del momento. A rotazione nel corso dei mesi, i giocatori potranno “spendere” Gemme Avanzate per tentare la fortuna e collezionare il personaggio o i personaggi dei banner, che altrimenti in evocazioni occasionali non potreste mai trovare. Collegate ai personaggi, ci sono diverse missioni con delle attività da fare. Non dico di farle proprio tutte, anche perché quelle riguardanti il “Refine” del Cosmo inizialmente sono inutili, ma cercare di farne il più possibile vi aiuta a guadagnare parecchi “Diamanti”.

Una volta completate le quest del Menù “Event”, cliccate sul menu “Legion” in basso a sinistra. Questo menù vi darà la possibilità di farmare sia Punti Legione utili a comprare “Shard” nel Mall, che tutti gli altri tipi di oggetti a noi necessari per crescere. L’unirsi ad una Gilda è quasi fondamentale, perché con una Gilda potente alcuni guadagni saranno condivisi e ampliati in base al vostro contributo. Come per gli Event, anche in questo caso completate tutte le missioni. Ci vorrà pochissimo tempo, per condividere una “Shard”, fare i 3 raid nel “Legion Dungeon“, competere contro il “Legion Boss, e soprattutto soddisfare le richieste della “Legion Commissions”. Ognuna di queste attività vi darà ricompense utili a crescere e potenziare la vostra line-up. Non tutti i menù vi saranno accessibili fin da subito, quindi fate in modo di accrescere sempre il Livello del vostro account (più attività farete più velocemente crescerete e sbloccherete nuove sezioni utili al farming).

Non appena terminate se possibile le missioni giornaliere della Legion, entrate nei Daily Training. Queste quattro missioni giornaliere sono tra le più facili da soddisfare, e in compenso (Dedicate Treasure Map soprattutto) vi permetteranno di guadagnare un bel po’ di risorse, tra i Voucher per le “Train Hall”, Stamina, Exp, Gold e molto altro ancora. Una volta completate tutte e quattro le richieste, sbloccherete uno scrigno in regalo e solamente in alcuni casi una quinta missione (trovare Kiki e rispondere ad una sua domanda).

A questo punto è il momento di entrare nel menu in basso a destra, Daily. 

Questo è uno dei menù più importanti dove poter trovare attività giornaliere da svolgere. Per prima cosa controllate tutte le attività che hanno una scadenza in termini di orario come ad esempio “Virgo Shaka’s Quiz“, una roulette di 10 domande che in base alla risposta vi rilascerà ricche ricompense. Spulciate a fondo questo menu iniziale, perché ogni giorno dovrete ottenere almeno 100 punti di Activity (vi assicuro che li farete facilmente seguendo la nostra guida, alla fine l’unica cosa che dovrete fare è regale cinque cuori ai vostri amici e aumentare un cosmo).

Un piccolo consiglio che vi diamo è di non correre se non richiesto dalle attività a completare gli Athena Trial. Questa attività diventerà sempre più difficile, portandovi quindi a spendere molte risorse anche prima del tempo, per un guadagno che però non vale la candela.

Stesso discorso vale per i Pope’s Treasure; accumulatene quanti più possibili e spendeteli all’intero di Daily Training o quando una quest specifica vi chiede di utilizzarli. Potete però ogni giorno partecipare ai due Mystical Treasure e ai raid dei Cloth Cementery. Anche la Seal Tower (che si sbloccherà intorno al lv 37) è una componente molto difficile, dove per progredire vi servirà più di una Line-Up competitiva.

Avete completato tutte le quest giornaliere? A questo punto potete crogiolarvi tra le ricche ricompense che avete ottenuto, e con esse pensare ad equipaggiare al meglio i Saint a vostra disposizione, potenziandoli e spendendo tutti i fiori trovati nel Saint Temple e nel Growth.

Appena avete speso le giuste risorse per potenziare adeguatamente al vostro livello la Line-up a vostra disposizione, potete tranquillamente avventurarvi nelle partite in PvP. Andate nel menu apposito in PvP e tutti i giorni, affrontate almeno 3 volte al giorno, e con almeno una vittoria, le classificate della Galactic Duel. Non fa niente se all’inizio perderete parecchie partite, possiamo garantirvi che il matchmaking funziona in maniera decente, e qualche incontro senza trovare “shopponi” riuscirete a farlo. Questo vi servirà per salire di livello e recuperare i premi che ci sono, sia giornalieri che settimanali.

Utilizzate ogni giorno anche le cinque possibilità di affrontare nemici nella Saint Arena come per le altre modalità PvP, salendo di grado e vincendo le partite riuscirete ad ottenere interessanti premi per crescere e migliorare.

A questo punto non vi resta che utilizzare la stamina a vostra disposizione per farmare le risorse che più ritenete necessarie alla vostra crescita in quel determinato momento. Attualmente noi ci stiamo concentrando sull’hostare 20 volte al giorno le “Epic Ruins”, perché siamo alla ricerca di tantissimi punti Exp utili per livellare i personaggi ottenuti fino ad oggi. Questo processo non ci riesce difficile, perché ogni giorno grazie ad Atena riceveremo gratuitamente 120 cuoricini, oltre a quelli che gentilmente ci dona Kiki nelle “retrive resource”.

Grazie a queste risorse, oltre e insieme a quelle che giornalmente si ricaricano nel Train Ground, non avremo mai problemi a completare le innumerevoli missioni della giornata.

Il Maestro dei Cinque Picchi non va affatto trascurato: dovete potenziare questo posto per avere maggiore stamina in dono ogni giorno e sempre più premi. Grazie al Train Ground farmerete dei boost utilizzabili nelle varie sessione di farming, che raddoppieranno le vostre ricompense (non sottovalutate questo aspetto). Tra le altre spese da sostenere ci sono quelle delle Saint Quest. In questo caso potrete interagire con alcuni personaggi (basici) per ottenere interessanti premi, come diamanti, shard del personaggio, fiori per i potenziamenti e a volte anche dei Biglietti per fronteggiare i nemici nella Train Hall. Con pochi spiccioli riuscirete a recuperare le shard necessarie per ottenere i personaggi che si sbloccheranno con l’avanzamento nella storia principale. Non disperate, la spesa secondo noi è ripagata e piano piano completerete anche tutte queste richieste, evocando così i personaggi se vi mancano o utilizzabili per potenziarne le skills.

Come non sprecare le risorse

Dopo che abbiamo capito come farmare giornalmente moltissime risorse, la cosa più importante da capire è come non sprecarle. Inizialmente noi abbiamo sprecato molte risorse per potenziare alcuni personaggi che poi, anche solo utilizzando le evocazioni standard abbiamo lasciato alle nostre spalle.

In questo caso dovete tenere a mente il consiglio che vi abbiamo dato all’inizio, fate crescere la vostra line-up contestualmente alla difficoltà dei livelli che affrontate. Solo in questo modo sceglierete alcuni personaggi da potenziare e che saranno utili alla causa, anche nelle sessioni avanzate del gioco (Seiya è uno di loro). Cercate di puntare su una line-up costituita principalmente da personaggi di classe A e B, dopo tutto dobbiamo raggiungere le 666 Advanced Gem se vogliamo sfruttare al massimo le potenzialità del Fortune Cat, quindi ci sarà da aspettare.

Per progredire senza alcun problema, noi abbiamo utilizzato una line-up formata da Seiya-Nero Priest-Daidalos-Yuzuriha-Moses-Luna. Questa formazione grazie ai tre personaggi di controllo come Nero, Moses e Daidalos riesce a indebolire l’avversario, attivando la passiva di Yuzuriha per fare un grande quantitativo di danni. Seiya lo utilizzavamo per la cometa, perché grazie all’abbassamento delle resistenze del nemico riesce a far infliggere al nostro DPS un enorme quantitativo di danni, sin dai primi turni di gioco. Dunque tutte le nostre risorse sono state riposte in questi personaggi, portandoci poi ad evolverci con l’inserimento del cavaliere d’oro dei Pesci e Marin al posto di Nero e Moses.

Per raggiungere in fretta le 666 Advanced Gem che vi porteranno a guadagnarne altre facilmente, dovrete risparmiare tantissimo, questo però non vuol dire non togliersi qualche piccola soddisfazione. Noi abbiamo speso moltissime gemme prima di accumularne nuovamente 450 (ricordate che il Gatto vi permetterà di giocare a rialzo, puntando prima 33 gemme poi 66 gemme poi 144 e così via, questo vi permetterà durante il risparmio di accumulare altre gemme per il prossimo gatto della fortuna).

Inoltre vi consigliamo anche di sbloccare le Saint Legend e le Plot Reincarnation del menù Story. Anche in questo caso riuscirete ad ottenere interessanti premi come le AR Gem. Questa particolare evocazione (utilizzabile come vogliamo) vi permetterà comunque di sbloccare personaggi di classe S, quindi perché non utilizzarle appena possibile?

Ricapitolando?

Dopo la lunghissima lista di attività che vi abbiamo elencato (e la cosa bella è che ne abbiamo elencate solamente una parte, ma realmente molte altre attività scoprirete e farete in-game senza il bisogno del nostro aiuto), sicuramente sarete un po’ confusi, per questo vi scriviamo di seguito un piccolo riassunto, che ripercorre tutti i passi e i consigli da tenere a mente nel corso della vostra avventura:

  • Cercare nel limite del possibile di completare tutte le quest giornaliere ogni giorno;
  • Potenziate i vostri saint in base alla difficoltà del gioco (non c’è bisogno di portare tutti i personaggi a livelli alti all’inizio, considerando che potreste non utilizzarli più nelle fasi avanzati del gioco);
  • Cercate di risparmiare 666 advanced gem per investire ogni volta che potete nel Fortune Cat;
  • Non spendete i diamanti a caso nello shop, ma risparmiatene sempre 1000 e comprate 11 advanced gem appena possibile;
  • Cercate di accumulare quanti più Tomi Blu e Verdi possibili, solamente grazie a loro riuscirete a potenziare le abilità dei personaggi di Classe S e SS a vostra disposizione (considerate che alcuni personaggi senza il potenziamento di alcune abilità sono davvero inutili);
  • Fate buon uso sia dei materiali utili a risvegliare il settimo senso, sia per aumentare i livelli dei vostri personaggi; per potenziare a livello massimo i vostri personaggi B-A-S che siano, serviranno tantissimi punti Exp e tantissime risorse (per questo inizialmente risvegliate solo i personaggi che vi servono veramente per sbloccare missioni e progredire nel gioco, tenete in panchina molti personaggi e risvegliate il loro settimo senso o potenziateli solamente se possono essere utili alla causa in quel preciso momento);
  • Prendetevi cura del Maestro dei Cinque Picchi, perché vi tornerà utile quando avrete bisogno di farmare tantissimo;
  • Cercate una Gilda numerosa e potente, perché vi aiuterà tantissimo nel raggiungere i vostri obiettivi;
  • Ogni giorno inoltre recatevi nella Party Lobby, perché sfruttando gli altri giocatori riuscirete a recuperare importanti ricchezze. Ogni giorno completate almeno una volta il Pope’s Treasure e 3 Mirage Invasion (in questo menu riuscirete a sfruttare tutti i membri del server senza spendere nessuna risorsa, non sottovalutatele);
  • Non spendete risorse per potenziare Cosmi di livello Basso, puntate solamente sui Cosmi di Classe S o SS davvero meritevoli;
  • Non potenziate le abilità dei vostri personaggi senza criterio. Cercate di capire o cercate consigli su internet sul potenziamento delle abilità di ogni personaggi, anche qui le risorse sono molto limitate quindi potrete pentirvene amaramente. Soprattutto non spendete Tomi Blu per potenziare le Skill dei personaggi di Classe A o B (personaggi che potete trovare utilizzando le Common Gem) a meno che non lo riteniate proprio necessario.

Di cose da dire c’è ne sono ancora moltissime, ma per il momento non vogliamo dilungarci troppo, speriamo che questa mini guida riesca ad esservi d’aiuto per divertirvi insieme a noi con Saint Seiya: Awakening.

Piccolo e ultimo consiglio: spendere dei soldi. Magari non tantissimi, ma anche i 5,10€ per l’acquisto minimo a volte è anche un premio per gli sviluppatori e per chi ci sta dietro, quindi ci sta giocare gratis quanto più possibile, ma visto e considerato che non ci sono pubblicità all’interno del titolo qualche piccola donazione, non può far altro che bene al titolo e alla sua sostenibilità. Enjoy.

Lo smartphone OPPO A52 è disponibile su Amazon a un prezzo imbattibile.

Consigliate anche le Corsair HS70 BLUETOOTH, ecco il link per acquistarle a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...