Sakurai: 'Super Smash Bros è ormai completo'

Sakurai: ‘Super Smash Bros è ormai completo’

Masashiro Sakurai, con Super Smash Bros. Ultimate, ha completato la missione finale assegnatagli dal compianto presidente Satoru Iwata.

  • Home
  • Games
  • News
  • Sakurai: ‘Super Smash Bros è ormai completo’
  BREAKING
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Activision e Microsoft: L’accordo fa perdere a Sony 20 milioni di dollari
PlayStation Store: Assassin’s Creed e molto altro, le offerte della settimana
Call of Duty: come si evolverà la serie grazie a Xbox
Activision Blizzard: le novità sul metaverso dopo l’acquisizione di Microsoft
Banjo-Kazooie sarà presto gratis con Nintendo Switch Online
Convegno del senato italiano interrotto da un hentai di Final Fantasy VII
Activision Blizzard: Microsoft pagherà una fortuna se l’accordo salterà
Xbox e Activision Blizzard: tutte le IP ottenute grazie all’acquisizione
Microsoft ha comprato ufficialmente Activision Blizzard, è confermato
Xbox Game Pass da record ancora prima dell’acquisizione di Activision
I giochi Play-To-Earn “sono il futuro”, parla il co-fondatore di Reddit
Next
Prev

Come ricorderete, il compianto Satoru Iwata ha lasciato un grande vuoto nel cuore di chi lo conosceva, ma anche in tutto il mondo videoludico. Il suo lavoro ha segnato un punto di svolta per la società nipponica, e la sua personalità, la sua simpatia, il suo “metterci la faccia” lo hanno fatto diventare un vero e proprio punto di riferimento, a braccetto con l’amico e allora collega sul versante americano Reggie Fils-Aime. Per ottenere determinati risultati, dall’esplosione del Nintendo Wii ed oltre, Iwata si è fatto portavoce della così detta “Nintendo Difference”, anche e soprattutto circondandosi di personalità e sviluppatori che abbracciassero la sua filosofia. Tra questi figura chiaramente Masashiro Sakurai, autore e creatore della serie di Kirby e di Super Smash Bros..

L’autore è stato recentemente intervistato dai colleghi di IGN, chiacchierata durante la quale ha ribadito che attualmente non ci sono piani che vedono un possibile seguito per Super Smash Bros. Ultimate (qui la nostra recensione del gioco). Sakurai ha però anche dichiarato che se per caso Nintendo decidesse di proporre al pubblico un nuovo titolo della serie Smash, ci penserebbe su.

Durante la stessa, in ogni caso, ha rivelato un piccolo dettaglio che ha in un certo senso scaldato il cuore dei fan, legato proprio a Satoru Iwata (da qui la nostra premessa ndr.). Questo ultimo capitolo della serie Smash è infatti stato definito da Sakurai come la “Missione finale” assegnatagli dal CEO scomparso nel 2015, e non si parla solamente della pubblicazione del gioco e basta, ma di anche tutti i DLC. Alla domanda dei colleghi sul completamento di questa missione, Sakurai ha semplicemente risposto:

Si, penso di essere stato capace di completare la missione in modo definitivo.

Non sappiamo cosa accadrà nel futuro dell’autore, né se continuerà a sviluppare videogiochi, ma è molto probabile che il suo volto rimanga comunque presente in un modo o nell’altro all’interno dell’industria.

Fonte:

Game Legends Stories

Dettagli del Gioco
Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...