Samsung Galaxy Watch: 39 allenamenti e 7 giorni d’autonomia

Samsung Galaxy Watch: 39 allenamenti e 7 giorni d’autonomia

Non solo Galaxy Note 9: come largamente anticipato, Samsung ha presentato anche Samsung Galaxy Watch, nuovo smartwatch pensato per gli sportivi e...

  • Home
  • Tech
  • News
  • Samsung Galaxy Watch: 39 allenamenti e 7 giorni d’autonomia

Non solo Galaxy Note 9: come largamente anticipato, Samsung ha presentato anche Samsung Galaxy Watch, nuovo smartwatch pensato per gli sportivi e non solo. Dopo una lunga tradizione, l’azienda coreana abbandona il marchio Gear per adottare il brand Galaxy anche per il suo orologio intelligente, che sarà disponibile in due varianti, da 46mm e da 42mm.

Ancora una volta Samsung punta ad utenti sporitivi, senza però dimenticare chi cerca semplicemente uno smartwatch per la vita da tutti i giorni. Per andare incontro a chi cerca un compagno per gli allenamenti, la società sudcorena ha introdotto il supporto a 21 nuovi allenamenti al chiuso, per un totale di ben 39 attività che possono essere monitorate dallo smartwatch. Inoltre, questo orologio porta con sé anche un nuovo sistema di tracciamento del sonno, che riconosce tutte le fasi del riposo (inclusi i clicli REM) e aiuta l’utente a dormire meglio e a migliorare le proprie abitudini.

Samsung Galaxy Watch

Samsung scommette molto anche sull’autonomia, che dalle stime promette benissimo: fino a 7 giorni (168 ore) per la variante da 46 mm e fino a 5 giorni (120 ore) per la versione da 42 mm. Queste stime sono basate su un utilizzo moderato dell’orologio ma, anche con un uso tipico, la batteria dovrebbe durare almeno 3 giorni e mezzo (80 ore) per la versione più grande e circa 2 giorni (45 ore) per la più piccola. Inoltre, Samsung non dimentica chi vuole usare lo smartwatch proprio per tutto, incluse chiamate e messaggi: il Galaxy Watch, infatti, supporta la connettività LTE. La connettività 4G sarà disponibile in oltre 15 paesi e con più di 30 operatori mondiali.

Per avere una panoramica più completa del dispositivo, diamo un’occhiata all’elenco completo delle specifiche tecniche:

  • Display: 1,3″ (versione da 46 mm) o 1,2″ (versione da 42 mm), Super AMOLED circolare (360 x 360), Corning Gorilla DX+
  • CPU: Exynos 9110 Dual core 1,15GHz
  • Memoria interna: 4 GB
  • RAM: 768 MB (versione solo Bluetooth) o 1,5 GB (versione LTE)
  • Connettività: 3G/LTE, Bluetooth4.2, Wi-Fi b/g/n, Par, A-GPS/Glonass
  • Sensori: Accelerometro, Giroscopio, Barometro, Sensore battito cardiaco, Sensore di luce ambientale
  • Batteria: 472 mAh (versione 46 mm) o 270 mAh (versione 42 mm)
  • Dimensioni: 46 x 49 x 13 mm (versione 46 mm) o 41,9 x 45,7 x 12,7 mm (versione 42 mm)
  • Peso (senza cinturino): 63 g (versione 46 mm) o 49 g (versione 42 mm)
  • Certificazioni: IP68 (immersione fino a 5 atm) / MIL-STD-810G
  • OS: Tizen Based Wearable OS 4.0

Uscita e prezzo

La versione da 46 mm sarà disponibile nella colorazione Argento, mentre la variante da 42 mm avrà due colorazioni, Nero e Oro rosa. I cinturini saranno sostituibili (con modelli da 22 mm per la versione più grande, da 20 mm per la più piccola) e saranno disponibili in diversi materiali e tonalità, incluse alcune varianti realizzate in collaborazione con Braloba.

Samsung Galaxy Watch sarà disponibile in Europa dal 7 settembre, ma solo nella versione solo Bluetooth (la variante con LTE arriverà successivamente) ai seguenti costi:

  • Solo Bluetooth, 42 mm: 309€
  • Solo Bluetooth, 46 mm: 329€
  • LTE, 42 mm: 379€
  • LTE, 46 mm: 399€

Samsung Galaxy Watch

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...