Sony Bend Studio alla ricerca di personale per lo sviluppo di un tripla A

Sony Bend Studio alla ricerca di personale per lo sviluppo di un tripla A

La casa sviluppatrice di Days Gone, Sony Bend Studio, sia alla ricerca di due importanti figure per lo sviluppo di un AAA per PlayStation 5.

  • Home
  • Games
  • News
  • Sony Bend Studio alla ricerca di personale per lo sviluppo di un tripla A

Sony Bend Studio, la software house sviluppatrice di Days Gone (che ha da poco festeggiato il primo anno di release), sta cercando due figure importanti per lo sviluppo di un videogioco tripla A per PlayStation 5. I due ruoli richiesti da ricoprire sono animatore facciale e Senior Audio Programmer, che spesso si occupa di audio 3D. Non dovrebbe sorprendere il fatto che lo studio stia cercando di sfruttare la buona nomea e cercare quindi di “cavalcare l’onda del successo” e sviluppare un titolo che sia anche migliore della precedente IP, che nonostante le ottime critiche, non è sicuramente perfetto.

Ovviamente non ci è dato sapere se il titolo per cui sono richieste tali figure sarà un sequel di Days Gone o se sarà un titolo nuovo di zecca di Sony Bend Studio, fatto sta che sarà sicuramente molto interessante vedere cosa gli sviluppatori hanno in mente e dove andranno a parare con il loro videogioco. Se volete recuperare il decisamente convincente titolo dello studio, vi proponiamo di seguito la sinossi narrativa:

Deacon “Deek” St. John, ex militare, motociclista e cacciatore di taglie, è costretto a vivere in un mondo post-apocalittico a causa di una pandemia che ha trasformato le persone in creature sovrannaturali privati della ragione, chiamati furiosi.

L’epidemia, scoppiata due anni prima degli eventi del gioco, ha causato la morte di innumerevoli persone e la rapida caduta delle principali città. Durante le prime fasi del contagio, Deacon si era trovato separato dalla moglie Sarah, da lui messa su un elicottero di salvataggio della NERO (ente governativo il cui incarico era quello di aiutare i superstiti dell’epidemia) in quanto ferita da una coltellata infertagli da una bambina infetta. Rimasto a terra per aiutare l’amico Boozer, anche lui biker e legato a Deacon da un rapporto più che fraterno, Deacon aveva dato un suo anello alla moglie con la promessa di incontrarsi poco dopo presso un campo di rifugiati, che però Deacon aveva trovato distrutto da un attacco dei furiosi senza che vi fosse alcun superstite.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...