fbpx

Sony è in cerca di nuovi studi di sviluppo da acquisire

Sony segue la scia dei suoi rivali, Microsoft, Amazon e Google nella corsa all'acquisto di software house per la creazione di IP inedite.

  • Home
  • Games
  • News
  • Sony è in cerca di nuovi studi di sviluppo da acquisire

Secondo il giornalista Brad Sams di VGC, Sony sarebbe alla ricerca di nuovi studi di sviluppo per la creazione di nuove IP. Già da novembre si vociferava di un’acquisizione di Bluepoint Games da parte della casa giapponese ma per adesso non è ancora stato ufficializzato nulla. Tuttavia i creatori di Deamon’s Souls Remake sarebbero tra le opzioni più credibili, visti i molti anni di collaborazione. Un altro studio che potrebbe essere nel mirino di Sony è Lucid Games, fresco dello sviluppo di Destrucion AllStars, esclusiva PS5 in uscita a febbraio di quest’anno. Secondo alcuni rumor, infatti, sembrerebbe che la software house stia già lavorando a un nuovo titolo tripla A da far uscire sulla console giapponese in esclusiva. Per adesso si parla sempre di voci di corridoio, anche se un acquisizione di questo tipo sarebbe più che coerente visti i trascorsi tra le due aziende.

Sams, in un suo Podcast, afferma che, nonostante Sony si stia muovendo per allargare la sua famiglia di sviluppatori interni, le sue rivali, in particolare Microsoft, siano su un altro livello. Xbox sembra sempre più agguerrita in quanto ad acquisti e, dopo il grande colpo con l’acquisizione del gruppo Zenimax, non possiamo che aspettarci sempre di più dall’azienda americana. il 2021, che coincide con l’affermazione della nona generazione di console, potrebbe quindi essere un anno cruciale per osservare eventuali spostamenti di equilibri tra le varie contendenti del mercato videoludico.

Menzione d’onore agli outsider della console war moderna, ovvero Google e Amazon, che sarebbero anche loro in cerca di nuovi studi di sviluppo da acquistare per la creazione di proprietà intellettuali inedite. La prima, nonostante un timido inizio della sua piattaforma di streaming Stadia, è riuscita a ricavarsi una fetta di mercato grazie anche alle buone prestazioni della versione dedicata di Cyberpunk 2077, migliore delle controparti dedicate alle console Sony e Microsoft, dimostrando anche agli scettici che il cloud gaming ha già qualcosa da dire. Il colosso dell’e-commerce con il suo Amazon Luna, invece, per adesso punta tutto su un abbonamento ricco di giochi di qualità, grazie anche ad una partnership con Ubisoft. Tuttavia questo servizio di streaming è per adesso disponibile soltanto negli Stati Uniti ma ci aspettiamo al più presto un lancio su scala mondiale.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...