fbpx

Spiel.Digital Italia – Recap della seconda giornata

Dopo altre 14 ore di streaming siamo pronti per farvi il recap della seconda giornata di streaming di questa Spiel.Digital Italia.

Dopo aver passato la prova del fuoco, ovvero la prima giornata di streaming, tutti i partecipanti si sono sciolti e stanno dando un grande spettacolo per questa Spiel.Digital 2020. Al contrario della prima giornata, dove comunque veniva ricordato quale fosse la mission di questo canale tutto italiano, Spiel.Digital Italia ha fatto le cose in grande, organizzando un palinsesto informativo di tutto rispetto.

Proprio come loro, per non farvi incontrare un muro di testo infinito, vogliamo farvi un riassunto di quella che è stata la seconda giornata, ricordandovi che potete recuperare gli eventi stream sui canali Facebook, YouTube e Twitch di Spiel.Digital Italia.

La seconda giornata della Spiel.Digital

Per il buongiorno la redazione ha avuto l’occasione di presentare – insieme a Jerry Park di Mandoo Games – Merchants of Dunhuang. Carovane cariche di spezie, seta, gioielli e oro attraversano la città, una città che non dorme mai. Nel mezzo di questo caos organizzato, mercanti ricchi e potenti stanno raccogliendo rifornimenti e merci per venderli e aumentare la loro influenza. In questo titolo i giocatori, con l’aiuto della propria bravura e della popolazione locale del posto, dovranno provare a diventare i mercanti più ricchi e prestigiosi del titolo.

Sempre con il simpatico Park, siamo passati a presentare un titolo davvero particolare: A la mesa!. Questo è un gioco di cucina creativo, dove un utente deve assumere il ruolo di  “ospite”, mentre gli altri quello di chef, pescando quattro carte ingrediente. Il vincitore sarà chi avrà sfruttato al massimo i propri ingredienti in tre piatti da vero chef.

Passato il momento cucina, siamo entrati nel vivo della diretta, grazie alla partecipazione di Silvio Negri e Roberto Vicario di Pendragon Games. I due esponenti della casa editrice ci hanno parlato di come hanno affrontato la nuova ricetta dello Spiel e ci hanno presentato Last Aurora prima e Diabolik poi, con l’intervento di Luca Maragno. Il primo titolo è un gioco post-apocalittico ambientato in una terra gelata e desolata. Ogni player dovrà gestire il proprio equipaggio per raccogliere risorse, reclutare sopravvissuti, migliorare il proprio veicolo e combattere i nemici. Invece, il secondo è un titolo poliziesco che mira a innovare questo genere di giochi, grazie anche all’introduzione della modalità a squadre. Il franchise di Diabolik è sempre intrigante, per questo vi consigliamo di osservare con attenzione tutto l’intervento di Luca Maragno.

Conclusa l’intervista con i ragazzi di Pendragon Games, siamo rimasti sempre in Italia con Stefano di Giochi Uniti, il quale ci ha presentato Pathfinder Arena, un gioco da tavolo competitivo immerso nell’ambientazione fantasy di Age of Lost Omens, tratta ovviamente dal più rinomato gioco di ruolo. C’è stato posto anche per DEFCON, un interessante titolo che ci porta nel futuro dopo due olocausti nucleari che hanno scosso la terra e la sua popolazione. Finita la parte nostrana della Spiel.Digital, i nostri instancabili conduttori ci hanno portato alla scoperta – grazie a Thore di Zoch – di due nuovi titoli: De Seher von Santiiba e Kurz von Knapp.

Tirando un attimo il respiro dalle interviste, nella live ci siamo dedicati a diverse opere scelte dai presentatori: Fayium, Mini Express, Quetzal, New York Zoo e Paleo. Fayium è un titolo strategico che abbiamo ripreso nel dettaglio in un secondo momento, proprio perché ci è sembrato semplice nelle prime fasi, ma profondo nella pianificazione e nella scelta strategica data ai giocatori. Mini Express è molto strategico e mira a giocatori davvero competitivi, Quetzal ha uno spunto grafico davvero sopraffino, andranno sicuramente analizzate meglio le regole, ma il colpo d’occhio è davvero notevole. Con New York Zoo i giocatori si divertiranno a creare il proprio parco di animali, mentre Paleo (scelto dal nostro Lorenzo) ci porta direttamente nell’età della pietra, con un cooperativo che dovrà unire i giocatori con la speranza di far salvare gli esseri umani dal congelamento.

Finita la carrellata di titoli, siamo passati a una bellissima intervista con Friedemann Friese il noto designer tedesco, che insieme a Marco Fregoso della Tana del Goblin e Alberto di Gioca Giullari, ci ha presentato nel dettaglio Fayium. Siamo passati subito dopo con molto piacere da Amir Salamati, che ci ha mostrato due titoli davvero interessanti: Fly or Not e Super Team. Il primo è un gioco d’azione in cui gli utenti devono agire rapidamente per afferrare la risposta giusta alla facile domanda “il soggetto sta volando o no?”. Dinamica divertente e coinvolgente, sicuramente un titolo per intrattenere nelle serate più leggere. Super Team è invece un gioco di calcio altamente tattico con un mazzo di carte unico per ogni squadra e capitano, contenente mosse offensive e difensive insieme ad abilità sorprendenti per creare una partita veloce ed emozionante. Questo è un titolo che ci ha davvero incuriosito molto, lo studieremo per portarvi un’anteprima nei prossimi giorni.

La seconda giornata è scivolata via con una quantità di giochi visti davvero incredibili, gli ultimi in ordine che sono stati: The Fog Seastead, titolo nel quale i giocatori dovranno competere per prendere il controllo della flotta più potente del mondo, e Super Skill Pinball 4-cade, che punta invece unta a far tornare su di un tavolo da gioco il mitico arcade che ha incantato intere generazioni il Flipper. Questo è un prodotto divertente e leggero, che come per Super Team è riuscito ad attirare la nostra attenzione. Subito dopo ci siamo persi tra i posizionamenti dei giocatori di Gates of Mara e del meraviglioso The Castle of Tuscany.

Prima della buonanotte però, i conduttori hanno deciso di riposare le loro menti in Monasterium, gioco strategico con un innovativo meccanismo di dadi che presenta ai giocatori sfide sempre nuove. Si è conclusa così anche la seconda giornata della Spiel.Digital Italia, non ci resta che rimandarvi a domani con la terza maratona dei nostri valorosi conduttori!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...