fbpx

Star Scrappers: Orbital, un nuovo card game è su Kickstarter

La campagna Kickstarter dedicata al gioco da tavolo Star Scrappers: Orbital è attiva in questi giorni e lo sarà ancora per poco!

  • Home
  • Board
  • News
  • Star Scrappers: Orbital, un nuovo card game è su Kickstarter

Un nuovo card game è da qualche ora disponibile tra le pagine dei progetti Kickstarter! Si chiama Star Scrappers: Orbital ed è stato presentato da Hexy Studio (di Varsavia, in Polonia), già autori di Terraforming Mars. La campagna Kickstarter scadrà sabato 21 novembre e ha già superato la quota minima per assicurare il successo della raccolta fondi, fissato in 15.000 euro (attualmente sono stati raccolti oltre 60.000 euro). Alla campagna (qui la pagina ufficiale Kickstarter dedicata al gioco da tavolo) hanno già preso parte 1.197 sostenitori. Considerando che mancano ancora 10 giorni al termine, i segnali che arrivano dall’esterno sono sicuramente incoraggianti!

Star Scrappers: Orbital è un gioco di carte pensato per un massimo di  5 giocatori (si può giocare anche da soli), progettato da Jacob Fryxelius e ambientato nello Spazio. I giocatori dovranno espandere le loro stazioni orbitali aggiungendo carte “Modulo“, gestendo il tutto tramite carte evento, attaccando le stazioni spaziali nemiche ed entrando in competizione per costruire la struttura migliore, più diversificata ed equilibrata. Il gioco presenta regole aggiornate, fantastiche illustrazioni e due diverse modalità per giocatore singolo: per giocatori inclini a comportamento pacifici o per quelli dannatamente competitivi, oltre a un’espansione esclusiva dedicata ai sostenitori del progetto di crowdunding

Il fulcro delle meccaniche che sono alla base di Star Scrappers: Orbital risiede nell’aggiunta di carte modulo alla propria stazione orbitale, seguendo gli schemi di ingressi e uscite mostrati su ogni carta. Dopo aver costruito un modulo, i giocatori potranno spostare di conseguenza il proprio equipaggio. I moduli militari e le carte evento vi consentiranno di danneggiare le stazioni spaziali degli altri giocatori, ma il combattimento non è sempre la scelta migliore per arrivare alla vittoria. A prova di ciò, il gioco permette di intraprendere due strade: una per giocatori pacifici e una per quelli competitivi. Iniziando solo con il modulo base, qualche moneta e un equipaggio, in 5 round (anni), i giocatori dovranno espandere le loro stazioni spaziali e dovranno interagire con gli avversari per mezzo di moduli e carte evento, in alternanza continua.

Le carte disponibili offrono diverse azioni:

  • Costruzione
  • Potenziamento
  • Acquisti di carte da aggiungere alla propria mano
  • Carte Azione (il cui costo sarà pagato in denaro o in componenti dell’equipaggio)
  • Evento
  • Riparazione

Al termine saranno assegnati i Punti Vittoria (ai giocatori con il maggior numero di moduli posseduti in ciascuno dei sei colori che contraddistinguono le varie tipologie di carte).

Sonohttps://www.youtube.com/watch?v=zq29Ypx_ArM stati svelati i contenuti del Core Set (32 euro), del Deluxe Crew Set (55 euro) e dell’Universe Set (90 euro). Il Core Set include moduli per migliorare le ricerche scientifiche a bordo della stazione spaziale, oltre ai moduli dedicati alle tecnologie militari e di supporto, diversi upgrade e 45 Cristalli, oltre ad uno splendido libro illustrato che contiene tutte le regole di gioco. Il Deluxe Set aggiunge all’offerta 25 diverse classi di astronauti mentre l’Universe Set offre, in aggiunta, 6 mercenari leggendari e 6 Totem delle fazioni.

La campagna Kickstarter dedicata a Star Srappers: Orbital terminerà sabato 21 novembre alle ore 23.59 italiane.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...