fbpx

Star Wars Destiny: analizziamo i personaggi Gialli di Way of the Force!

  • Board
  • Speciale
  • Star Wars Destiny: analizziamo i personaggi Gialli di Way of the Force!

Per ultimi, ma non per importanza, parliamo dei nuovi personaggi gialli di Star Wars Destiny: Way of the Force. Partiamo come di consueto dai personaggi Malvagi.

DJ

Allora…. a meno che non ricopra una parte fondamentale in episodio IX, costui rappresenta al meglio come un personaggio minore, di basso profilo per la saga, possa avere un super potere nei giochi da tavolo.
E’ leggendario, costa 13/16, ha 11 vite, un bel dado danno a distanza, un’illustrazione patetica, e un’abilità dal potenziale enorme. Il caro DJ fa danno, oltre che con i suoi dadi, anche tramite le carte rimuovendo i dadi avversari.
Ovviamente ci sono dei limiti: le rimozioni devono avere come fonte una carta che giocate voi, e nella carta deve esserci scritto chiaramente che siete voi a rimuovere.
Per esempio, Dubbio obbliga l’avversario a rimuovere un dado (nel caso non lo risolva dopo il reroll), non essendo voi a rimuovere l’abilità di DJ non funzionerà, poco importa se avete giocato voi la carta.
Di certo un mazzo incentrato su di lui deve avere particolare occhio per le carte rimozione, che diventano  motore del deck.
Grazie al suo costo può agilmente fare coppia con Phasma, o peggio con la Settima Sorella.
L’accoppiamento con il colore blu fornisce un’ampia scelta di rimozioni, e se pensate che uno o due danni a turno per colpa della sua abilità non spostino granché la partita… beh vi sbagliate.star war destiny way of the force

Jabba the Hutt

Nuova versione di Jabba in salsa semi aggro, semi supporto.
Per 12/16 e 12 vite abbiamo un personaggio con doppio focus, 2 facce risorsa e 2 special.
La speciale conta quante facce special ci sono nel nostro pool e fa danno indiretto in base a quel numero.
Idea carina, cercando di sfruttare upgrade, supporti e personaggi con parecchie facce focus si può costruire magari un deck veicoli di sostanza, ma non vedo altro utilizzo per lui al momento.
A differenza del vecchio Jabba di Awekening, che diventava il primo bersaglio, il dado del nuovo Jabba non pare altrettanto minaccioso e ciò potrebbe permettergli di rimanere sul tavolo più a lungo permettendo la generazione di risorse utile a sistemare il board.

Mandalorian Super Commando

Viuleeeeenzaaaaaaaaa!
Per chi, come me, ha un trascorso videoludico con i mandaloriani (quelli veri, non quelli all’acqua di rose di Rebels) è un must.
Costa 9 e ha 9 vite, ovviamente non unico, ha un dado solo danno o scudo.
La Power Action è interessante, perché fa danno mirato e l’avversario può farci ben poco.
Si tratta un filler davvero interessante, che si accompagna bene persino al vecchio Vader (anche se non credo sarà sufficiente a riportarlo sui tavoli). Due di loro costano 18 punti e possono andare a braccetto con la cara Madre Talzin elite per un totale di 30 punti di vero dolore mandaloriano. Vedremo se finirà sui tavoli o meno, in ogni caso è un’ottima pescata nei draft.

Sebulba

Ci sarà sicuramente un pubblico di fan, relativamente giovane, che ha adorato la Minaccia Fantasma… posso capirlo. Qualcuno di loro magari ha come sogno segreto di pilotare uno sguscio…. posso capire anche questo.
Ma questa cosa non la capisco….
FFG: a NESSUNO piace Sebulba… capito… nessuno.
Mio delirio a parte abbiamo un personaggio abbastanza economico, 9/12, con 9 vite e un dado tutto sommato discreto: una faccia ranged, una indiretto, un disrupt, una risorsa e special.
La special permette di posizionare o rimuovere segnalini risorsa dai supporti in gioco. Questa feature fa coppia con il nuovo plot Boonta Eve Classic e necessita di Podracers nel deck.
Non poteva mancare quindi il Sebulba’s Podracer supporto, davvero fastidioso finché Sebulba è in campo.
Per finire un evento non legato a lui, ma che beneficia della sua special, Sebulba Always Win che per 2 risorse ci fa rimuovere un supporto (qualsiasi supporto) che abbia almeno un token risorsa su di esso.
Può valere la pena di giocare Sebulba elite?
Io credo di no, dato che dobbiamo considerare l’uso del plot (2 punti) e che sicuramente darà il meglio in un mazzo Rainbow, probabilmente veicoli.
Personaggio forse un po’ troppo legato al suo flavor per diventare un must.

Passiamo ora agli Eroi.

Anakin Skywalker

Ne sentivamo tanto la mancanza… ma se c’è Sebulba perché no?
Il poppante è un supporto puro e genera risorse senza soluzione di continuità grazie alle tre facce risorsa, ha un discard che non guasta mai e uno scudo.
Costa davvero poco 7/10 ma ha solo 7 vite.
La tentazione di giocarlo elite per spammare risorse è forte, ma per sfruttare la sua abilità bisogna inserire il suo podracer (davvero bello in un mazzo mill) e qualche droide, col rischio di trovarcelo ucciso a turno 1.
A mio parere farà più figura mono dado in un deck veicoli ben costruito.

Bo-Katan Kryze

Personaggio grosso e cattivo.
Per 15/20 e 12 vite abbiamo un dado potentissimo: 3 danni a distanza, 2 in mischia, scudo, risorsa e special.
La special è la nostra ulteriore faccia danno: 2 danni, oppure 3 nel caso il bersaglio abbia un upgrade malvagio.
Oltre a questo, schierarla dà accesso agli upgrade malvagi gialli, come Signore del crimine, Ricatto, ecc…
Inutile spiegare perché insieme a Yoda, equipaggiata con Signore del crimine, Bo sia terrificante.
Proprio per questo aspetto, a differenza di ciò che di norma accade per un personaggio così potente, si può immaginarla mono dado affiancata a uno Yoda Elite, così da generare risorse per sfruttare Signore del Crimine.
L’unico svantaggio che ha è che risolvere le sue facce danno miste porta via azioni; sicuramente dà il meglio di sé con upgrade che presentano pochi modificatori.
Bella l’idea, bello il personaggio.star war destiny way of the force

Trusted Informant

Nuovo personaggio non unico, si presenta con 9 vite e costa 9.
Il suo dado non è malaccio tutto considerato: faccia ranged, indiretto, discard, risorsa e +1 risorsa.
La sua abilità però è davvero bella: ogni volta che attiviamo l’informatrice potremo vedere la mano dell’avversario. Inutile dire quanto questa abilità abbia valore strategico anche in un deck ordinario, figuriamoci poi se usata in un mazzo veloce dove il claim si ottiene con facilità.
A 9 punti la si può schierare insieme a Sabine, per esempio (nota per ottenere quasi sempre il claim) e partire con l’attivazione del Trusted Informant ci permette di sapere cosa potrà accadere in quel turno.
Sapere se il nostro avversario ha o no rimozioni fa la differenza.
Considerato che la sua abilità vale enormemente di più del suo dado, difficilmente ne vedremo schierati più di uno sul campo. Grazie alla sua abilità, carte come Amici nei Bassifondi acquisiscono un valore ancora più alto perché permettono di andare a colpo sicuro.
Senza dubbio una bella aggiunta strategica per gli eroi gialli.

Cassian Andor

L’esempio classico del personaggio che può fare più cose, farle tutte bene e costare decisamente troppo poco.
Per 10/14 e 10 vite abbiamo un dado perfetto sia per mill che per aggro, così come lo è anche la sua abilità.
Alla risoluzione dei suoi dadi (per entrambi se elite) il signorino può scegliere se millare una carta dal deck avversario o fare un danno indiretto.
La sua versatilità è imbarazzante, perché persino nel mazzo aggro talvolta può essere utile scartare le ultime carte dal deck avversario. La sua combinazione con la nuova Leia rischia di essere abusata, la trovo fin troppo efficiente. Col turno giusto potreste scartare tutta, o quasi, la mano avversaria e 2-3 carte dalla cima del mazzo.
Tutto questo senza upgrade o supporti in campo a turno 1.
Non contenta FFG ha creato un bell’evento per Cassian: Clandestine Operation.
Per la modica cifra di una risorsa, se Cassian è ancora vivo, potete risolvere tutti i dadi con lo stesso simbolo per poi scartare dalla cima del mazzo avversario tante carte quanti sono i dadi che avete risolto.
Prendete l’esempio di prima, con la differenza che stavolta di carte dalla cima ne toglierete 5-6.
Il primo turno, senza upgrade, con evento da 1 risorsa, la coppietta del mill elimina potenzialmente un terzo del deck… Inutile dire che Cassian funziona benissimo anche in mazzi dannosi, ma credo che la sua vera vocazione sarà nei mazzi mill.
Vedremo col passare del tempo dove andrà il meta, ma reputo l’abilità profondamente sbagliata.

Eccoci giunti alla fine.

Per i malvagi, DJ è davvero una splendida aggiunta e sicuramente darà del filo da torcere, il Super Commando è sicuramente carino e troverà il suo posto in qualche deck.
Jabba e Sebulba possono sorprendere per via di alcune meccaniche inusuali durante le prime settimane, ma, mia personale opinione, non credo che s’imporranno nel meta. Lato eroi si cambia musica.
Anakin è sicuramente il pezzo che mi ha detto di meno, ma Bo, Cassian, e l’Informatrice sono davvero bei personaggi.

Bo è sicuramente giocabile in più di un modo e Cassian è semplicemente troppo forte per non venire giocato.
Per quanto riguarda il colore giallo credo proprio ne escano vincitori gli eroi.

L’AVM FRITZ!Repeater 1200 è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche lo smartphone Motorola Edge 5G ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...