StarCraft 2 non riceverà più update importanti. Arriva l'annuncio di Blizzard

StarCraft 2 non riceverà più update importanti. Arriva l’annuncio di Blizzard

Blizzard non rilascerà più espansioni importanti per StarCraft 2, anche se gli aggiornamenti di bilanciamento e delle stagioni continueranno ad

  • Home
  • Games
  • News
  • StarCraft 2 non riceverà più update importanti. Arriva l’annuncio di Blizzard
  BREAKING
Destruction AllStars potrebbe diventare presto gratis per tutti
Steam Deck: la console di Valve ha una data d’uscita
Xbox Game Pass: più chiarezza sui rinnovi dopo un’indagine
PlayStation Plus: annunciati i giochi gratis di febbraio 2022
PlayStation 5 può ora caricare video e screen in automatico su mobile
Horizon Forbidden West: confermata la durata, ci sarà molto da giocare
Dying Light 2: arriva la roadmap con i prossimi aggiornamenti e DLC
Crysis 4 compare online, confermato il nuovo capitolo [AGGIORNATA]
Call of Duty Warzone 2 sarebbe vicino, ma come esclusiva Xbox
MotorStorm: Sony avrebbe iniziato i lavori sul reboot
GTA Vice City sostituirà GTA 3 come gioco gratis nel PlayStation Now?
Activision Blizzard annuncia un’IP survival in un nuovo universo
Super Mario Odyssey completato nella speedrun più confusionaria che mai
FIFA 22: il nuovo bonus gratis di Prime Gaming è in tempo per il TOTY
Google Stadia Pro: Life is Strange e gli altri giochi gratis a febbraio 2022
Star Wars: Jedi Fallen Order 2 vicino? Insider anticipa novità sui vari giochi
Romics 2022: aperta ufficialmente la vendita dei biglietti
Star Wars: in arrivo un FPS, uno strategico e il sequel di Jedi: Fallen Order
Genshin Impact: leak della versione 2.6 anticipa un atteso rerun
God of War spinge gli utenti PC a comprare una PlayStation 5
Next
Prev

Blizzard ha annunciato nelle scorse ore che non svilupperà più aggiornamenti importanti per StarCraft 2, concentrandosi invece sul bilanciamento delle correzioni e sul “futuro” del franchise. In un nuovo aggiornamento degli sviluppatori, il vicepresidente di Blizzard, Rob Bridenbecker, ha spiegato che lo studio continuerà a supportare il titoloconcentrandosi principalmente su ciò che interessa alla nostra community e al competitivo“. Ciò significa niente più contenuti a pagamento come comandanti e scrigni di guerra, né nuove espansioni.

Detto questo, il rilascio di aggiornamenti per il bilanciamento e nuove stagioni verranno garantite anche nel prossimo futuro. Inoltre, Bridenbecker ha puntualizzato che non ci sarà alcun update relativo al bilanciamento del quarto trimestre, poiché Blizzard ne ha appena rilasciato uno nel mese di agosto. Il 2020 segna dieci anni dal rilascio di StarCraft 2 e proprio quest’anno lo studio statunitense ha lanciato una delle più grandi patch del gioco, aggiungendo una suite di nuovi strumenti e diversi miglioramenti all’editor, a Prestige Talents per Co-op Commanders e alcuni update sulla “qualità della vita”. Dunque, sembrerebbe che con il rilascio di queste “ultime” modifiche sostanziali, Blizzard veda un prodotto finito, pronta a rivolgere la propria attenzione su nuovi progetti.

Potrebbe essere un duro colpo per i fan vedere Blizzard allontanarsi da StarCraft 2, ma Rob Bridenbecker ha affermato che lo studio adesso avrà più tempo per pianificare qualcosa di completamente nuovo, “non solo incentrato su StarCraft 2, ma relativo all’intero universo del gioco“. Al momento non è chiaro se questo significhi che il team di sviluppo stia lavorando già ad un terzo capitolo della serie, o abbia in mente la realizzazione di una sorta di spin-off, ma almeno abbiamo avuto la certezza che il celebre videogame strategico non andrà da nessuna parte.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...