fbpx

Steam Deck: per Valve nessun gioco è problematico

Valve ha da poco svelato di non aver trovato nessun gioco problematico per Steam Deck, il nuovo dispositivo portatile annunciato da poco.

  • Home
  • Games
  • News
  • Steam Deck: per Valve nessun gioco è problematico

Stando ad una recente intervista apparsa sul canale YouTube di IGN, Valve ha dichiarato di non aver ancora trovato un gioco problematico per Steam Deck, avendo effettuato i test con i titoli più recenti e con le impostazioni al massimo. Ma non è sempre stato così, infatti questa configurazione, che uscirà a dicembre, è stata il frutto di molti tentativi.

Proprio recentemente la stessa compagnia aveva corretto le specifiche della sua nuova consolesvelando una potenza maggiore di quella presentata. All’interno dell’intervista, gli sviluppatori stessi hanno svelato alcuni retroscena riguardo la creazione di questo nuovo prodotto, specialmente per quanto riguarda i giochi compatibili.


L’approccio, che ha portato alla creazione di questa ultima versione, ha visto al centro l’intenzione di far girare l’intera libreria di Steam, andando quindi a comprendere sia giochi usciti anni fa sia titoli più recenti, che richiedono una potenza di calcolo maggiore. Proprio con questa idea in mente, rivela lo sviluppatore di Valve Pierre-Loup Griffais, si è potuti arrivare all’attuale connubio di tecnologie e microchip.

Tutti i giochi che vogliamo siano giocabili sono, realmente, l’intera libreria di Steam. Non abbiamo ancora trovato che abbia dato dei problemi a questo dispositivo.

Queste quindi le parole ufficiali dello sviluppatore, che sottolineano come Steam Deck sia un PC di ultima generazione in formato portatile.

Steam-deck-valve

Continuando l’intervista, gli sviluppatori hanno anche parlato dei tempi di caricamento, specificando come hanno fatto del loro meglio per diminuire i tempi di attesa, fattori che però non dipendono completamente dalla console. I tecnici infatti fanno notare come molte volte la velocità di caricamento dipenda da altri fattori, non necessariamente legati alla velocità di lettura della memoria interna.

Infine si è parlato anche di un altro elemento di questa nuova console, ovvero il trackpad, spiegando come è stato creato da zero. In passato Valve aveva creato un controller con il trackpad, esperienza che ha spinto il team a partire da zero.

Questo nuovo trackpad infatti permette una completa personalizzazione, in modo da poter decide quando pressione imprimere prima di far registrare l’input. Non ci resta quindi che attendere dicembre per poter provare questa nuova console e vedere se Steam Deck di Valve incontri qualche gioco problematico, sempre che le scorte a disposizione non finiscano prima.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...