fbpx

Lo studio di Subito: la moto risulta essere il mezzo preferito del 2020

Il sito Subito ha analizzato le preferenze degli utenti con un'analisi approfondita che vede la moto come il mezzo preferito del 2020.

Subito, la piattaforma numero uno in Italia per comprare e vendere praticamente tutto che registra oltre 13 milioni di utenti al mese ha effettuato uno studio analizzando proprio le ricerche fatte dall’utenza nella piattaforma secondo cui il mezzo di trasporto preferito del 2020 è la moto. La categoria moto del sito ha infatti registrato 150.000 annunci online ogni giorno per circa 270.000 utenti giornalieri. Sono più di 530 milioni le ricerche effettuate nel 2020 con la parola chiave moto e scooter che testimoniano la grandissima necessità di mobilità individuale.

Quelle delle moto sono il 50% delle ricerche totali, andando a sostituire il grande primato degli scooter, che fino al 2019 contava il 73% sul totale delle ricerche. Un aumento, quello delle moto dell’8% per quanto riguarda le ricerche, 11,7% per gli utenti e 6,7% per il traffico. Le preferenze per quanto riguarda gli scooter non sono cambiate rispetto al 2019. Al primo posto rimane sempre la Vespa, ormai conosciuta ed affermata in tutto il mondo soprattutto per chi ama il design italiano che la contraddistingue.


Al secondo e terzo posto troviamo rispettivamente il Yamaha Tmax e l’Honda SH, che sono i leader del segmento maxiscooterscooter a ruota alta. In seguito troviamo il Beverly, di casa Piaggio. Poi, la BMW GS, la KTM EXC e la KTM 125, moto più adatte per il motocross. Chiudono la Ducati Monster, la Vespa PX, modello di maggior successo di casa Piaggio e la Yamaha R1, che perde sei posizioni rispetto l’anno precedente.

Per quanto riguarda le moto, invece, le preferenze sono cambiate rispetto al 2019. L’Harley Davidson acquista infatti tre posizioni e sfreccia primo in classifica, mentre tra le preferenze seguono la KTM, che migliora di una posizione e la BMW, che ne perde una. Seguono la Ducati al quarto posto e la Honda al quinto, mentre YamahaMoto Guzzi Kawasaki conservano il gradimento dell’anno precedente. Chiudono la top ten la Triumph Husqvarna.

Interessante anche l’analisi delle parole chiave più cercate, che vede la ricerca di 125 al primo posto, seguita da Motard Cross, che guadagna ben cinque posizioni. Seguono Pit BikeTrial, che invece perde ben tre posizioni rispetto alla top ten precedente. Chiudono la classifica Cafè RacerDepotenziata, che però perde cinque posizioni di popolarità e Moto d’epoca, le intramontabili, grazie ad appassionati e collezionisti che ancora testimoniano i fasti delle moto del passato.

Subito analizza infine anche le Top 3 per ricerca di categoria di modelli, che vede negli enduro la vittoria della BMW GS dopo un anno di assenza, nelle Naked la preferenza della italianissima Ducati Monster e nelle sportive il primario della Yamaha R1, che resiste da molto tempo, a dimostrazione che la moto sia il mezzo preferito degli italiani sotto ogni sfumatura.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...