fbpx

Super Bomberman R – Shiny Edition – Recensione

Un ritorno con il botto per il grande classico di Konami

Lo scorso anno Super Bomberman R usciva su Nintendo Switch come uno dei primissimi titoli in esclusiva per la console. Il ritorno della storica serie di Konami era stato inizialmente accolto piuttosto tiepidamente dal pubblico; ma complice la serie di contenuti e le varie migliorie introdotte nel corso del tempo, il gioco è finalmente diventato un prodotto degno di essere chiamato completo. Questa versione definitiva del titolo è stata rinominata Super Bomberman R Shiny Edition e commercializzata anche su PlayStation 4, Xbox One e PC. 

Una famiglia allargata

In questa nuova edizione sono stati inseriti tutti i contenuti speciali rilasciati durante l’anno passato. Tra questi sono presenti diversi combattenti ispirati alle diverse licenze della casa sviluppatrice nipponica come:

  • Pyramid Head e Bubble Head da Silent Hill. 
  • Simon Belmont e Dracula da Castlevania. 
  • Vic Viper e Option da Gradius. 
  • Jehuty e Anubis da Zone of The Enders.
  • Reiko da Rumble Rose.
  • Shiori Fujisaki da Tokimeki Memorial.
  • Goemon da Ganbare Goemon.
  • Princess Tomato da Princess Tomato in the Salad Kingdom.

Oltre ad un nuovo personaggio bonus dedicato al famoso wrestler Xavier Woods e al misterioso Max ne sono presenti altri tre riservati per ogni piattaforma di gioco. Nella versione PlayStation 4 avremo Ratchet & Clank, mentre su Xbox One avremo Master Chief, e infine su Steam avremo P-body di Portal. Prenotando il disco fisico di Super Bomberman R Shiny Edition sono infine possibili da sbloccare le varianti shiny degli otto fratelli Bomberman e una dorata di Vic Viper! Ognuno di loro possiede un’abilità unica spendibile in battaglia, mentre i fratelli Bomberman potranno equipaggiare una cartuccia per ottenere tratti e abilità speciali di altri personaggi.

Un torneo galattico

La trama principale presente nella Modalità Storia rimane la stessa della versione precedente. Bianco e i suoi fratelli dovranno ancora farsi largo tra i vari pianeti occupati dai cinque Bomberman malvagi per affrontare il temibile imperatore Buggler e porre fine al suo piano di conquista della galassia. Questa volta però, conclusa la breve campagna composta da 50 livelli (in solitaria o in cooperativa), si potrà accedere a un mondo bonus ambientato sul Pianeta Bomber. 

Nella Modalità Battaglia potremo metterci alla prova e sfidare in locale oppure online un massimo di altri otto giocatori contemporameante in battaglie all’ultima bomba. Sfruttando al meglio i potenziamenti che troveremo in giro per le mappe di gioco dovremo sopravvivere quanti più set possibili per vincere. Tutto questo cercando di evitare al meglio i blocchi di pressione che cadranno con lo scadere del tempo e le bombe lanciate dai giocatori eliminati tramite i carrelli vendicatori!

La novità principale introdotta in Super Bomberman R Shiny Edition sarà la Modalità Gran Premio. Questo nuovo sistema permette di cimentarsi in scontri singoli o tra squadre composte da due o massimo tre elementi. Per competere sono messe a disposizione due tipologie di regolamenti:

  • Bomberman Base: una battaglia regolare in cui vince chi sconfigge la squadra avversaria più volte. Ogni volta che si sconfigge un membro della squadra avversaria il punteggio aumenta di un punto.
  • Cristalli: l’obiettivo è prendere prima degli altri i cristalli che cadono nel livello.
    Ogni cristallo raccolto equivale a un punto. Commettendo un errore si perderanno la metà dei cristalli raccolti e anche altrettanti punti.

Giocando collegati a una connessione di rete avremo la possibilità di partecipare a incontri amichevoli o di lega per scalare le classifiche globali.

Per concludere

Super Bomberman R Shiny Edition brilla sicuramente per la sua innovazione rispetto a quanto visto con il suo predecessore. Tanti nuovi contenuti esclusivi si vanno ad aggiungere ad un titolo uscito relativamente scarno. Il reparto grafico ulteriormente migliorato, rende tutto più brillante e fluido, contribuendo a creare una piacevole e spensierata atmosfera, grazie anche all’effervescente colonna sonora che accompagna ogni stage. Purtroppo nonostante le nuove aggiunte, la trama principale rimane ancora abbastanza semplicistica e soprattuto tediosa e ripetitiva se affrontata da soli.

Come sappiamo la forza di questa saga giunta ormai al trentacinquesimo anno di età, non è nel gioco solitario, ma nella componente multigiocatore. L’esperienza provata negli scontri in locale con gli amici è nettamente più gratificante e divertente rispetto a quella contro il computer. Mentre per quanto riguarda il gioco in rete, oltre alla scarsa affluenza nelle sale ci ritroveremo sempre in partite sbilanciate e alla mercé delle connessioni altrui rendendo il tutto molto frustrante il più delle volte. Per adesso il prezzo di lancio non giustifica ancora i contenuti mostrati, ma questo nuovo Bomberman rimane sicuramente un acquisto consigliato per chiunque voglia passare dei pomeriggi spensierati in compagnia dei propri amici e per i nostalgici del genere.

Lo smartphone Xiaomi POCO X3 NFC è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il mouse da gaming Dream Machines DM2 Comfy S, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Recensione
  • Super Bomberman R
    7Voto Finale

    Super Bomberman R finisce finalmente di essere un'esclusiva Nintendo approdando in grande stile su tutte le altre piattaforme grazie a questa Shiny Edition contenente tutti i precedenti contenuti insieme a tante nuove introduzioni esclusive. Sicuramente meglio della versione precedente ma con ancora parecchi difetti non implementati.

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...