fbpx

Super Smash Bros. Ultimate: ecco ciò che è stato mostrato durante il Direct Nintendo

Nella giornata di oggi 1 novembre, Nintendo ha trasmesso l’ultimo Direct dedicato al prossimo capitolo della saga di picchiaduro nata dalla...

  • Home
  • Games
  • News
  • Super Smash Bros. Ultimate: ecco ciò che è stato mostrato durante il Direct Nintendo

Nella giornata di oggi 1 novembre, Nintendo ha trasmesso l’ultimo Direct dedicato al prossimo capitolo della saga di picchiaduro nata dalla mente di Masahiro Sakurai, ovvero Super Smash Bros. Ultimate. Durante l’evento live l’ideatore del titolo ha parlato largamente di vari aspetti del gioco, dei personaggi giocabili (e di quelli che saranno aggiunti), e anche delle modalità che sarà possibile giocare durante le sessioni.

Come prima cosa Sakurai ha presentato i due personaggi che mancavano all’appello nel roster base del titolo (che ora conta ben 74 combattenti). I due character in questione sono Ken, da Street Fighter (Eco di Ryu, ma con qualche lieve differenza di gameplay e movimenti) e Incineroar, ossia il tanto atteso “pokemon dell’ultima generazione uscita” che (come tradizione vuole) viene aggiunto ad ogni nuovo capitolo della saga di picchiaduro.

Super Smash Bros. Ultimate

Inoltre durante la live sono stati presentati anche dei nuovi aiutanti che potranno prendere parte nei combattimenti a favore di uno dei giocatori coinvolti. Questi personaggi non giocabili (ma decisamente giocanti) arrivano ad essere ben 59, e quelli mostrati in questo Direct sono:

  • Yuri Kazukata, da Project Zero: Maiden of Black Water
  • Isaac, da Golden Sun
  • Black Knight, da Fire Emblem: Path of Radiance
  • Twomp, dalla serie di Super Mario
  • Spring Man, da Arms
  • Capsula del Dr. Wily, da Mega Men 7
  • Insetti e Mano, da Mario Paint
  • Tiki, da Fire Emblem Awakening
  • Leo, dalla serie di Art Academy
  • Guile, dalla serie di Street Fighter
  • Akira, dalla serie Virtua Fighter

Dopo aver presentato in blocco tutti questi assistenti, Sakurai è passato a parlare delle varie modalità presenti nel gioco, tra cui la nuovissima modalità “Spiriti”. Questa particolare mode di gioco permetterà di dare vita a scontri incredibili e impensabili, facendo uso di particolari personaggi (detti appunto spiriti) che andranno a modificare alcuni aspetti dei personaggi sui quali saranno applicati.

Super Smash Bros. Ultimate

Questi spiriti potranno anche duplicare i character in campo assegnati a un solo giocatore o potenziarli in altri modi. La particolarità di questa modalità di gioco sta tutta nella capacità dei giocatori di creare una buona build tra spiriti “combattenti” (che potranno essere cestinati per ottenere gettoni o potenziati tramite la palestra o il cibo) e spiriti “aiutanti” che andranno ad aumentare ulteriormente l’effetto dei primi.

Gli spiriti sono divisi in categorie: Principianti, Astri nascenti, Assi e Leggende. In più questi ultimi possono appartenere a tre categorie differenti (attacco, presa o difesa). Negli scontri risulterà avvantaggiato non chi riuscirà a creare la build più forte ma quella più equilibrata, tenendo conto di personaggio giocato, spirito combattente adottato e spiriti aiutanti selezionati.

Una volta descritta nel dettaglio questa mode, Sakurai ha mostrato anche i due tipi di multigiocatore (locale e online), descrivendo i vari menù di gioco, e ponendo particolare attenzione all’algoritmo di ricerca delle partite online e alle impostazioni e opzioni che sarà possibile decidere prima dell’inizio degli incontri in locale. In particolare in questo titolo sarà possibile addirittura regolare il livello di potenza dei singoli personaggi (questo solo ed esclusivamente in determinate partite personalizzate).

Super Smash Bros. Ultimate

Inoltre l’ideatore della saga ha annunciato anche un grande ritorno, ossia la modalità Mischia, ben conosciuta tra i giocatori di lunga data (e che questa volta sarà sfruttabile sin dai primi minuti di gioco). In più Sakurai ha anche mostrato dei nuovi “Mii Set” che sarà possibile ottenere in game, cioè:

  • Set da Yiga, dalla serie di Legend of Zelda
  • Set Splatoon 2, direttamente dall’omonimo gioco
  • Set da Ribbon Girl, da Arms
  • Set da Chibi-Robo, dall’omonimo gioco
  • Set da Ray MK III, dalla serie di Ray MK
  • Set Toy-Con, come omaggio a Nintendo Labo

Detto questo Sakurai ha parlato anche dei 5 contenuti aggiuntivi che sono in via di sviluppo e dei quali contenuti verranno definiti dopo l’uscita del gioco originale. Intanto sappiamo che ogni pacchetto conterrà uno scenario, un set di canzoni e un nuovo personaggio (il tutto al prezzo di €5,99 a pacchetto).

Ovviamente sarà possibile ottenere tutti i pacchetti con un solo colpo attraverso l’acquisto del “Fighters Pass” al prezzo di €24,99. Inoltre, comprando questo Pass, si potrà avere diritto ad uno speciale pack (composto da Mii Set, spiriti e canzoni) a tema Xenoblade Chronicles 2.

Super Smash Bros. Ultimate

In più Sakurai ha parlato di una particolare aggiunta dedicata ai primi acquirenti del titolo. Infatti per tutti coloro che compreranno il titolo sul Nintendo e-Shop o in cartuccia e riscatteranno le apposite Monete Nintendo entro il 31 novembre 2018, otterranno in esclusiva il personaggio della Pianta Piranha, dalla serie di Super Mario. Precisiamo che si tratta di un vero e proprio personaggio giocabile, il quale si aggiungerà al già enorme roster solo due di mesi dopo l’uscita del gioco.

Dulcis in fundo, l’ideatore della famosa saga di picchiaduro ha parlato dei nuovi Amiibo che saranno aggiunti con l’uscita del titolo, i quali saranno:

  • Inkling, da Splatoon 2
  • Ridley, dalla serie di Metroid
  • Wolf, dalla saga di Star Fox

In più ci sarà anche l’Amiibo dedicato alla Pianta Piranha, il quale però sarà rilasciato solo il 15 febbraio 2019. Prima di chiudere definitivamente la live Sakurai ha mostrato un breve video, nel quale viene mostrato l’incipit della modalità avventura presente in questo nuovo capitolo della saga, e la struttura di gameplay che quest’ultima avrà.

Siete interessanti al nuovo capitolo della serie di Super Smash Bros.? Siete interessati a questo picchiaduro di casa Nintendo? Avete mai giocato a uno dei precedenti capitoli della saga? Fateci sapere la vostra con un commento!

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...