fbpx

Sweet Tooth: Netflix ufficializza il rinnovo per una seconda stagione

Con una "dolce" sorpresa, Netflix annuncia ufficialmente l'arrivo di una seconda stagione per la serie post-apocalittica Sweet Tooth.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Sweet Tooth: Netflix ufficializza il rinnovo per una seconda stagione

Attraverso un post su Twitter del profilo ufficiale, Netflix ufficializza il rinnovo per una seconda stagione di Sweet Tooth, la serie cinecomics ispirata dal lavoro dell’autore canadese Jeff Lemire. L’annuncio è stato fatto in una maniera molto particolare, come anche riportato nella foto presente in questa news.

La serie post apocalittica, di cui potete leggere la nostra recensione a questo linkha infatti svelato l’arrivo di una seconda stagione con una enorme barra di cioccolato, nascosta in un involucro che chiedeva di non aprirlo prima del 29 luglio. La data è infine giunta e il messaggio è chiaro: ci sarà una seguito alla storia.


Il messaggio, inviato da Netflix a molti fan e pagine che seguono la serie, è stata una maniera molto dolce per annunciare il rinnovo, che ha coinvolto il mondo del web. Infatti questo strano pacco è stato recapitato a moltissimi altri utenti, i quali hanno tutti espresso la loro contentezza per la notizia.

A quanto pare tutti hanno ricevuto lo stesso tipo di messaggio e regalo, in una sorta di campagna virale che ha portato contentezza, gioia e anche un po’ di dolcezza. Al momento non sono stati diffuse informazioni riguardo la data di uscita, il cast o l’eventuale inizio delle riprese.

Riguardo la prima stagione, attualmente disponibile su Netflix, lo stesso autore della serie a fumetti ha espresso il suo pensiero riguardo il finale della serie, che si distacca molto dall’originale. La conclusione infatti era un qualcosa di cui andava fiero e aveva paura che questa serie potesse rovinarlo.

Lo stesso autore si era allontanato dal mondo del fumetto, proprio dopo la conclusione della serie. Tuttavia la possibilità di poter essere presente sul set ha cambiato il suo modo di vedere, facendo riferimento a Jim Mickle, lo showrunner:

Beh, io non avevo idea di come sarei tornato indietro, ma poi quando sono stato andato sul set, e sono stato lì e ho potuto vedere la passione e tutto ciò che Jim e il cast e lo staff hanno portato, ha riacceso di nuovo l’amore per il miondo e mi ha ricordato perché amavo questo settore così tanto quando ho iniziato, e mi ha rimesso in carreggiata.

Chissà quali nuove avventure attenderanno i protagonisti, in quella che è stata una serie molto gradita dal pubblico.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...