Sweet Tooth si è mostrato durante il DC FanDome

Sweet Tooth si è mostrato durante il DC FanDome

Sweet Tooth è l'iconica serie TV post apocalittica su Netflix che si è mostrata durante l'evento del DC FanDome con dei contenuti in merito.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Sweet Tooth si è mostrato durante il DC FanDome

Durante l’evento DC FanDome dedicato al mondo dei fumetti e di tutte le proprietà intellettuali del colosso statunitense, sono stati mostrati dei contenuti per la serie TV Sweet Tooth. In particolare è stata presentata una piccola intervista all’attore protagonista Christian Convery, dove il piccolo ha illustrato come fosse divertente e allo stesso tempo complesso gestire il suo ruolo all’interno di una produzione che lo vede come un ibrido metà umano e per l’altra animale e ha risposto alle domande dei fan.

Eravamo a conoscenza di una seconda stagione già dal recente rinnovo da parte dei producer che ha dato quindi la speranza ai fan di vedere il proseguo delle vicende della storia, ma durante lo show si è però anche parlato in modo abbastanza entusiasta del progetto, senza mostrare però un vero e proprio nuovo trailer.

Per chi non conoscesse la serie, quando parliamo di Sweet Tooth, intendiamo un ispiratissimo show, di cui la prima stagione è già disponibile su Netfilx ed è tratto dall’omonimo lavoro fumettistico del grande Jeff Lemire. L’opera ha ottenuto una grande fama nel corso di quest’anno soprattutto grazie alla resa di un’apocalisse atipica e di un gruppo di personaggi di buon livello.

Infatti, l’universo della serie prende vita in una sorta di favola distopica dove un terribile virus letale, chiamato H5G9 ha sterminato la stragrande maggioranza della popolazione umana, ma allo stesso tempo pare abbia creato, anche una sorta di ibridi fra umani e animali.

sweet-tooth-netflix-ufficializza-rinnovo-seconda-stagione

Il protagonista delle vicende è un dolcissimo ragazzino di nome Gus che possiede caratteristiche animali come un paio di corna di cervo, e che ha vissuto per praticamente quasi tutta la vita recluso in un parco nazionale senza mai incontrare altri esseri umani, a parte il padre che cerca di difenderlo dal mondo esterno.

Infatti, l’apocalisse ha acuito alcuni comportamenti purtroppo tipicamente umani come il razzismo e la paura per il diverso. Facile intuire che l’insorgere di queste persone con caratteristiche animali proprio quando la stragrande maggioranza della popolazione moriva per colpa del virus, non ha fatto altro che creare un clima di continuo sospetto.

Anzi, a un certo punto, prima dell’inizio degli eventi della serie, sembra che alcuni esseri umani folli abbiano creato delle organizzazioni Xenofobe intente al “bracconaggio” e all’eliminazione fisica di tutti gli ibridi presenti. Di conseguenza, quando il giovanissimo Gus entra in contatto con un nuovo amico Jeppered, in circostanze piuttosto drammatiche, si apre una nuova avventura alla scoperta di un mondo molto complesso.

Nonostante, le tematiche apparentemente molto dure, il bello di Sweet Tooth è forse anche la capacità delle vicende di creare una sorta di senso di ottimismo e speranza continuo, creando un insieme di sensazioni piacevolmente discordanti, che sono state presenti anche in questa occasione al DC FanDome.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...