fbpx

The Division 2: il muro anti-migranti è presente (ma è messicano!)

Tom Clancy’s The Division 2 di Ubisoft si è reso di recente protagonista di una nuova campagna promozionale nella quale il celebre (e...

  • Home
  • Games
  • News
  • The Division 2: il muro anti-migranti è presente (ma è messicano!)

Tom Clancy’s The Division 2 di Ubisoft si è reso di recente protagonista di una nuova campagna promozionale nella quale il celebre (e tristissimo) muro anti-migranti, presente sul confine tra Stati Uniti e Messico è presente… ma è stato costruito dai messicani!

Attraverso la pubblicazione di un finto comunicato stampa, i canali social di Ubisoft riportano, infatti:


Oggi, il Messico ha annunciato uno Stato di Emergenza a causa dell’instabilità all’interno del governo degli Stati Uniti, il rischio di coloro che fuggono in Messico e la possibile diffusione del virus che ha paralizzato Washington DC.

Insieme all’annuncio, è stato approvato il finanziamento completo di un muro di confine i cui lavori inizieranno immediatamente. Il confine è chiuso”, spiegano le autorità messicane nel preambolo introduttivo del messaggio che prosegue con le parole del finto Presidente del Messico: “Ora non è il momento della politica o delle considerazioni di natura finanziaria che potrebbero ostacolare la sicurezza e la protezione del nostro popolo. Abbiamo già visto una carovana di profughi statunitensi della costa orientale arrivare al nostro confine sperando di entrare nel nostro Paese per ricevere protezione e sfuggire al caos e all’anarchia delle Zone Nere”.

Ricordiamo che The Division 2 sarà disponibile a partire dal prossimo 15 marzo su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...