The Game Awards 2021: Activision Blizzard tagliata fuori

The Game Awards 2021: Activision Blizzard tagliata fuori

Ancora cattive notizie per Activision Blizzard che non sarà presente ai The Game Awards 2021 a causa della tempesta sulle molestie sessuali.

  • Home
  • Games
  • News
  • The Game Awards 2021: Activision Blizzard tagliata fuori
  BREAKING
A Winter’s Tale: il primo film d’animazione Sony realizzato con Dreams
Halo Infinite permetterà presto di guadagnare crediti giocando
Netflix risponde con un annuncio dopo l’acquisizione di Activision Blizzard
Call of Duty: la fine degli accordi con Sony sembrerebbe vicina
Star Wars: Jedi Fallen Order 2, leak anticipa annuncio e finestra di uscita?
Phil Spencer di Xbox ha paura della concorrenza di Facebook e Google
Call of Duty potrebbe abbandonare la sua cadenza annuale
Battlefield 2042 potrebbe diventare gratuito a breve
Need for Speed: il prossimo capitolo potrebbe arrivare a breve
Final Fantasy VII Remake Parte 2 potrebbe uscire prima del previsto
Zelda: Majora’s Mask, la data d’arrivo su Nintendo Switch online è vicina
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
Next
Prev

Ancora nuove notizie per Activision Blizzard che dopo le accuse di molestie e di comportamenti predatori sul luogo di lavoro, è stata estromessa dallo spettacolo dei The Game Awards 2021, come reazione da parte degli organizzatori a questi eventi.

Purtroppo, la vicenda del colosso americano e delle molestie sessuali è una delle più tristi pagine della cronaca videoludica recente, con innumerevoli news e report di strategie messe in campo da alcuni dipendenti (anche ad alti livelli) nei confronti delle colleghe soprattutto di sesso femminile, usando una dinamica di potere purtroppo tanto nota quanto disgustosa.

La situazione ha creato una vera e propria escalation di denunce che attualmente sono ancora in fase di processo, eppure moltissime grandi aziende ed organizzazioni stanno ponderando i propri rapporti commerciali con Activision Blizzard, fra cui Microsoft, Sony, Nintendo e compresi per l’appunto anche i creatori dell’evento dei The Game Awards 2021.

Il presentatore e giornalista Geoff Keighley ha infatti annunciato (parafrasando) sul proprio profilo Twitter che non ci sarà spazio nello show per aziende che si macchiano di comportamenti profondamente negativi, visto che lo spettacolo dovrebbe essere un luogo di divertimento e non di molestie, bullismo e omertà.

Mi rendo conto anche che abbiamo una grande piattaforma che può accelerare e ispirare il cambiamento. Ci impegniamo in questo, ma dobbiamo lavorare tutti insieme per costruire un ambiente migliore e più inclusivo in modo che tutti si sentano al sicuro per creare i migliori giochi del mondo.

The Game Awards è un momento di festa per questo settore, la più grande forma di intrattenimento al mondo.

Non c’è posto per abusi, molestie o pratiche predatorie di nessuna azienda o comunità.

Al di là delle sue nomination, posso confermare che Activision|Blizzard non farà parte dei The Game Awards di quest’anno

Una presa di posizione abbastanza forte quindi da parte degli organizzatori, che per quanto simbolica crediamo che sia un passo giusto per spingere il più possibile verso l’inclusività e la riduzione (speriamo anche la cessazione in futuro) di atteggiamenti predatori. Ci sentiamo quindi di appoggiare in toto la decisione intrapresa, e speriamo che serva come monito anche se in piccolo, per una ristrutturazione interna di Activision e lentamente anche della nostra società.

Fonte:

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...