fbpx

The Last of Us Parte 2: il director parla dell’ispirazione a Metal Gear Solid 2

Ecco cos'ha ispirato il director Neil Druckmann durante lo sviluppo di The Last of Us Parte 2
  • Games
  • News
  • The Last of Us Parte 2: il director parla dell’ispirazione a Metal Gear Solid 2
GL_Masthead_780x260_live

The Last of Us Parte 2 ha finalmente fatto il suo debutto, offrendo una narrativa non apprezzata da tutti, che tuttavia è stata certamente ben studiata da parte dello sviluppatore Naughty Dog. Potete trovare la nostra recensione del gioco al seguente link. Parliamo nello specifico di alcune scelte prese che sono risultate davvero coraggiose, e che tuttavia sembra non siano state completamente brevettate da parte del director Neil Druckmann. Durante lo Spoilercast di Kinda Funny Games, infatti, lo sviluppatore ha parlato dell’esatta ispirazione che ha portato a una determinata scelta registica, che arriva direttamente da uno dei capolavori di Hideo Kojima, Metal Gear Solid 2.

Prima di parlarvi dell’esatta ispirazione presa da Neil Druckmann per The Last of Us Parte 2 vi ricordiamo che l’articolo conterrà spoiler minori e maggiori sul gioco, consigliandovi quindi di prestare attenzione nel caso in cui non abbiate ancora completato l’intera campagna del gioco. 

Ebbene si, parliamo nello specifico dei trailer mostrati, nonché in diversi tratti di scene appositamente alterate, in maniera tale da confondere il giocatore e nascondere alcuni dettagli sulla trama. Come confermato dal director, questa particolare scelta è già stata applicata per Metal Gear Solid 2, titolo che Neil Druckmann conferma di apprezzare particolarmente. Le similitudini si riscontrano nell’aver nascosto – quasi – completamente la protagonista Abby, proprio come avvenne per il personaggio di Raiden, ma anche nell’aver fuorviato le informazioni riguardanti la morte di Joel.

Anche per questo, tutte le redazioni e gli influencer che hanno ricevuto The Last of Us Parte 2 in anteprima hanno avuto l’obbligo di mantenere la massima riservatezza sulle suddette informazioni, considerando inoltre che a causa dei leak mostrati alcuni hanno purtroppo ricevuto spoiler maggiori sulla trama. In ogni caso, fa sicuramente piacere scoprire che il director ha voluto ammettere le sue ispirazioni, e non è da escludere che prima o poi Hideo Kojima possa simpaticamente rispondere a questa piacevole frecciatina del suo collega.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...