The Last of Us Parte 2: Jason Schreier si scaglia contro il leaker

The Last of Us Parte 2: Jason Schreier si scaglia contro il leaker

A seguito della fuga di notizie su The Last of Us Parte 2, anche il noto giornalista Jason Schreier si scaglia contro il colpevole dell'insano

  • Home
  • Games
  • News
  • The Last of Us Parte 2: Jason Schreier si scaglia contro il leaker
  BREAKING
Steam Deck: la console di Valve ha una data d’uscita
Xbox Game Pass: più chiarezza sui rinnovi dopo un’indagine
PlayStation Plus: annunciati i giochi gratis di febbraio 2022
PlayStation 5 può ora caricare video e screen in automatico su mobile
Horizon Forbidden West: confermata la durata, ci sarà molto da giocare
Dying Light 2: arriva la roadmap con i prossimi aggiornamenti e DLC
Crysis 4 compare online, confermato il nuovo capitolo [AGGIORNATA]
Call of Duty Warzone 2 sarebbe vicino, ma come esclusiva Xbox
MotorStorm: Sony avrebbe iniziato i lavori sul reboot
GTA Vice City sostituirà GTA 3 come gioco gratis nel PlayStation Now?
Activision Blizzard annuncia un’IP survival in un nuovo universo
Super Mario Odyssey completato nella speedrun più confusionaria che mai
FIFA 22: il nuovo bonus gratis di Prime Gaming è in tempo per il TOTY
Google Stadia Pro: Life is Strange e gli altri giochi gratis a febbraio 2022
Star Wars: Jedi Fallen Order 2 vicino? Insider anticipa novità sui vari giochi
Romics 2022: aperta ufficialmente la vendita dei biglietti
Star Wars: in arrivo un FPS, uno strategico e il sequel di Jedi: Fallen Order
Genshin Impact: leak della versione 2.6 anticipa un atteso rerun
God of War spinge gli utenti PC a comprare una PlayStation 5
Gran Turismo 7 verrà rinviato? Sony avrebbe cancellato un evento
Next
Prev

Rimanendo sempre sul tema delicato di questi giorni in merito alla questione spoiler su The Last of Us Parte 2, che è stato vittima di un corposo video contenente fasi molto avanzate della storia, tanti sono stati gli utenti che hanno espresso il loro disappunto e la loro rabbia verso il colpevole. In seguito a questa vicenda, anche il giornalista Jason Schreier si è scagliato contro il possibile autore di questa fuga di notizie che pare sia un dipendete proprio di Naughty Dog. Questo il tweet:

Non importa quanto tu possa essere arrabbiato per le tue condizioni lavorative o per qualsiasi altra cosa, fare quello che hai fatto, facendo emergere parti di storia del gioco, è un colpo basso a tutte le persone che hanno lavorato con te al progetto. Esistono diversi modi per sfogare la rabbia. È assurdo come molti non capiscano che gli sviluppatori di Naughty Dog (inclusi quelli con cui ho parlato) possano essere arrabbiati con l’azienda a causa del crunch lavorativo e devastati per il fatto che il proprio lavoro sia finito in rete. Queste azioni costituiscono un danno non solo ai vertici dell’azienda, ma anche a tutto lo staff che ci ha lavorato e che ne fanno parte.

Invitiamo tutti voi a non cercare il suddetto materiale che potrebbe rovinarvi l’esperienza di gioco finale. Fortunatamente, l’attesa non sarà molta, visto che proprio ieri è stata annunciata la data di uscita del titolo.

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...