The Last of Us Parte 2: Jim Ryan conferma l'arrivo su PlayStation 5

The Last of Us Parte 2: Jim Ryan conferma l’arrivo su PlayStation 5

Come confermato dal CEO di Sony PlayStation Jim Ryan, The Last of Us Parte 2 farà il suo debutto anche sul sistema di PlayStation 5.

  • Home
  • Games
  • News
  • The Last of Us Parte 2: Jim Ryan conferma l’arrivo su PlayStation 5

Dopo il successo del primo capitolo nel 2013, The Last of Us Parte 2 è certamente una delle esclusive PlayStation 4 più attese di sempre. Sembra tuttavia che l’opera non resterà ancorata al 100% sula suddetta piattaforma, ma che verrà trasposta anche sulla prossima generazione Sony, capitanata ovviamente dalla nuova ammiraglia PlayStation 5. Dopo aver confermato la data di presentazione dei giochi dedicati alla nuova console, abbiamo ricevuto finalmente quest’ulteriore dimostrazione, che va quindi ad arricchire la feature della retrocompatibilità in origine esposta al pubblico da Mark Cerny.

La trasposizione su next-gen di The Last of Us Parte 2 è stata confermata direttamente CEO di Sony, Jim Ryan, che non ha tuttavia approfondito particolarmente i dettagli legati alla notizia. Non è infatti ancora chiaro se il gioco sarà disponibile su PlayStation 5 già a partire dal day one, o se Naughty Dog e Sony lavoreranno successivamente al porting, che potrebbe quindi essere finalizzato attraverso aggiornamenti di sistema futuri.  Permangono di conseguenza dubbi sulla qualità per la next-gen dell’opera, che potrebbe infatti essere decisamente migliorata sotto il profilo tecnico e grafico.

Sembra, stando a quanto dichiarato, che la potenza della prossima PlayStation permetta maggiori pretese in questo campo, oltre che sostanziali riduzioni relative ai tempi caricamento dei giochi e del sistema. A ragion di ciò, risulta quindi probabile che gli sviluppatori creino una versione “remastered” della propria opera, la quale potrebbe tuttavia essere regalata agli utenti che hanno già acquistato il gioco sulle console dell’attuale generazione. Il tutto seguirebbe la scia dell’apprezzatissimo Smart Delivery brevettato per Xbox Series X in contemporanea alla famiglia di Xbox One.

Siamo ovviamente in attesa di ulteriori conferme, che speriamo non si facciano attendere molto e possano stupirci già nell’imminente presentazione della console. Aggiorneremo le nostre pagine in tempo reale sulla questione, continuate a seguirci per scoprire tutti i dettagli in merito!

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...