The Last of Us Parte 2: la modalità Realismo regala una sorpresa

The Last of Us Parte 2: la modalità Realismo regala una sorpresa

The Last of Us Parte 2 nasconde una gradita sorpresa per tutti quei giocatori che sono riusciti a terminare l'opera in modalità Realismo.

  • Home
  • Games
  • News
  • The Last of Us Parte 2: la modalità Realismo regala una sorpresa

The Last of Us Parte 2, a pochi mesi dal lancio, continua ad essere supportato dai ragazzi di Naughty Dog con nuovi aggiornamenti. L’ultimo nello specifico ha introdotto all’interno del titolo un gran numero di novità tra nuovi trofei, funzionalità e addirittura nuove modalità, ovvero l’attesissima modalità Realismo e la morte permanente. In aggiunta, Naughty Dog ha presentato circa trenta nuovi filtri grafici disponibili per modificare radicalmente l’aspetto del titolo. Tra i più classici, come l’effetto seppia o quello in bianco e nero, possiamo trovarne di molto particolari, come il filtro 8-bit o il filtro vignettatura.

Per quando concerne la modalità Realismo, alcuni utenti hanno segnalato che una volta riusciti a superare questa ardua sfida hanno avuto come regalo una sorpresa inaspettata. Prima di continuare la lettura, vi informiamo che il seguente testo contiene spoiler minori e maggiori sulla trama di The Last of Us Parte 2, titolo che vi consigliamo di concludere prima di continuare con la lettura, al fine di non incorrere in anticipazioni che potrebbero minare la vostra esperienza di gioco.

Ad inizio gioco Joel dedica ad Ellie la canzone Future Days dei Pearl Jam. Completando il gioco a Realismo sarà possibile, durante i titoli di coda, ascoltare la versione integrale della cover ad opera di Troy Baker, la voce dietro al personaggio di Joel. Se siete curiosi di ascoltare la versione completa della cover potete trovare la clip qui di seguito.

Se non avete ancora acquistato il titolo e volete avere un parere circa la qualità dell’opera targata Naughty Dog, vi rimandiamo alla nostra recensione che potete trovare cliccando qui. Ecco un breve estratto:

Naughty Dog confeziona un sequel degno del precedente capitolo: più feature, una trama degna e addirittura più vicina al cuore del giocatore, un insieme di migliorie che spremono la PlayStation 4 (Pro) al limite e un modo di raccontare emozioni davvero unico rendono The Last of Us Parte 2 un’esperienza che deve essere giocata, a prescindere da tutto.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...