fbpx

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato giocato con il Ring-Con

Un modder ha adattato i comandi del controller di Ring Fit Adventure per giocare in modo alternativo a The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

  • Home
  • Games
  • News
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato giocato con il Ring-Con

Il mondo dei videogiochi è un ecosistema in cui la creatività è una delle fondamenta su cui si regge tutta l’industria videoludica e, spesso e volentieri, Nintendo è stata una delle aziende pioniere in tal senso. L’azienda di Kyoto si è da sempre caratterizzata per l’approccio creativo applicato allo sviluppo delle sue console e IP, le quali hanno spesso rivoluzionato il modo di giocare. Una delle sue più recenti e originali creazioni è Ring Fit Adventure, un titolo in cui la componente ludica è unita a quella fitness. Grazie all’apposito controller denominato Ring-Con, i giocatori potranno controllare il proprio personaggio all’interno del gioco svolgendo allo stesso tempo dell’attività fisica di un certo livello. E nel caso in cui Ring Fit Adventure non dovesse essere abbastanza intenso per voi, potrete usare anche il Ring-Con anche con The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

L’utente di Reddit SuperLouis64 ha infatti mostrato come sia possibile utilizzare il particolare controller anche per giocare con il capolavoro della grande N. Come potrete vedere dal video presente in apertura dell’articolo, il modder ha infatti giocato il kolossal di Nintendo sfruttando i sensori del Ring-Con per effettuare salti, scalate e correre lungo l’immensa mappa presente all’interno del titolo. Per quanto riguarda i combattimenti invece non è stato necessario rimodulare i comandi dei Joy-Con mentre è necessario fare gli squat per aprire il menu di gioco.

Questo esperimento non è il primo compiuto da SuperLouis64. Già in passato era riuscito ad adattare con successo i comandi di Super Mario 64 e Dark Souls 3 per poterli utilizzare con il Ring-Con. Nonostante le evidenti difficoltà nel giocare un titolo complesso come The Legend of Zelda: Breath of the Wild, è interessante notare come anche controller bizzarri come i Ring-Con possano essere in grado di cambiare totalmente il gameplay di un gioco dall’esperienza di gioco “classica”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...