fbpx

The Legend of Zelda: Breath of The Wild – Guida alle minisfide dei Sacrari della Torre delle terre selvagge

In questa guida troverete la soluzione completa alle minisfide dei Sacrari della Torre delle terre selvagge per The Legend of Zelda: Breath of The Wild.

  • Home
  • Games
  • Guide
  • The Legend of Zelda: Breath of The Wild – Guida alle minisfide dei Sacrari della Torre delle terre selvagge

I Sacrari all’interno di The Legend of Zelda: Breath of The Wild sono punti di riferimento che, man mano che proseguirete nell’avventura, incontrerete lungo la vostra strada. Molti di loro sono labirinti o, comunque, strutture molto complesse. Questa guida vi svelerà come risolvere tutti i Sacrari della Torre delle terre selvagge.

UN CAVALLO A TUTTI I COSTI

Nel canyon Gerudo, tra l’altopiano Kotume e il ponte Naburu, potete parlare con Zuki che vi chiederà di portargli un cavallo adatto a un uomo della sua altezza. Se avete registrato un cavallo normale che non vi serve, evocatelo nello stallaggio del canyon Gerudo e portatelo a Zuki. Altrimenti usate il teletrasporto per andare allo stallaggio dei Gemelli e catturate e registrate un qualsiasi cavallo selvaggio nei paraggi. Teletrasportatevi nuovamente allo stallaggio del canyon Gerudo e portatelo a Zuki, e se lo apprezzerà vi darà in cambio 300 rupie.

DISPERSI NEL CANYON

Parlate con Gomana che sta allo stallaggio del canyon di Gerudo il quale vi chiederà di rintracciare i suoi quattro amici Veny, Amani, Natane e Pahm nell’area dell’altopiano Kotume. Sono tutti e quattro sospesi sulle piattaforme di legno a ridosso della parete del canyon a nord dell’altopiano Kotume, che sta a nord della torre delle terre selvagge. Tre sono vicini tra loro mentre il quarto è un più distante. Prima di parlare con loro dovete eliminare tutti i nemici nella zona. Dopo averli liberati, tornate da Gomana che in cambio vi darà una rupia d’oro.

CORSA ALLA SCATTOLA

Allo stallaggio del canyon Gerudo parlate con Pirue tra le 08:00 e le 03:00. Ha bisogno di 55 scattole, che sono i funghi viola che crescono sulle scarpate. È una sfida a lungo termine che concluderete man mano che durante i vari percorsi li troverete. Quando arriverete al bosco dei Korogo, se volete sbrigarvi a concludere la minisfida, potrete acquistarli per 12 rupie ciascuno, si tratta di teletrasportarvi al bosco di Koroga di tanto in tanto e acquistarli ogni volta che verranno reintegrate le scorte. Quando porterete le 55 scattole a Pirue avrete in cambio il diamante che sta nello scrigno sul retro dello stallaggio.

COME RESISTERE AL CALORE

Parlate con Ghinemar al Bazar Arsur il quale vi chiederà una pozione semifredda che potete preparare con una farfalla del gelo e una dose di materiali mostruosi, come per esempio il corno di boblin, molto comuni nel canyon Gerudo e sugli altopiani intorno alla torre delle terre selvagge. In cambio riceverete una rupia viola.

TI PIACCIONO LE GEMME?

A CIttadella Gerudo, fuori della gioielleria parlate con Aisha che vi chiederà 10 pezzi di pietra focaia per riaprire il negozio. Ottenerla è facile, basterà distruggere i depositi di minerali nelle regioni montane, ad esempio la regione di Oldin. Quando consegnerete le pietre focaie, Aisha riaprirà la gioielleria, dove potete acquistare oggetti per la testa, e per ringraziamento vi farà scegliere uno dei seguenti tre oggetti:

Diadema con rubino. Garantisce la difesa dal freddo. Combinato con la tunica antifreddo è utile per attraversare il grande altopiano Gerudo, prima che al borgo dei Rito potrete avere il set antineve.

Diadema con zaffiro. Garantisce la difesa dal caldo. È utile per sopravvivere nel deserto prima di ottenere i completi Gerudo.

Orecchini con topazi. Garantiscono l’isolamento elettrico, utili contro il boss di Vah Naboris.

IL SEGRETO DEL CLUB SEGRETO

Siete a Cittadella Gerudo davanti alla porta posteriore del negozio di abiti e armature, a sud est dell’entrata. Se la esaminerete vi verrà chiesta una parola d’ordine, e quando sbaglierete la risposta attiverete una sfida che vi costringerà ad aspettare il giorno dopo per fare un nuovo tentativo. Adesso dovete scoprire la parola d’ordine ascoltando di nascosto la chiacchierata delle donne al bar nella parte nord della città. Per far partire la conversazione dovete parlare con le donne, poi entrate nell’edificio accanto, quello dove sta Lotein a leggere un libro, e origliate attraverso la finestra. Sentirete che il codice corretto è l’acronimo di Club Segreto Gerudo, ossia CSG seguito da un simbolo nero a forma di rombo. Quando sarà trascorso abbastanza tempo, tornate alla porta ed entrate grazie al codice segreto. Adesso siete in un nuovo negozio di abiti e armature dove poter acquistare i completi lumisera e da deserto.

IL CUORE DI MOLDENOTTERA

Parlate con Meluena. Generalmente sta nel cortile dove si allenano i soldati, nell’angolo ovest di Cittadella Gerudo, o di fronte alla casa di Riju. Vi chiederà il cuore di moldenottera, e questo viene fatto cadere da un boss secondario chiamato, appunto, moldenottera. Ne troverete uno alle dune di Torma, a ovest di Cittadella Gerudo. Per combatterlo dovete salire su un punto qualsiasi privo di sabbia, come una sporgenza o una roccia, e poi lanciargli contro una bomba sferica. Ogni volta che emergerà dalla sabbia per ingoiare la sfera, fatela esplodere, in questo modo avrete del tempo per assestare un bel po’ di colpi, poi ripetere l’azione fino alla vittoria. Portate il cuore a Meluena che vi darà una rupia d’oro.

L’OTTAVA PALADINA

Durante la missione principale avete comprato l’abito da Gerudo da Vivian, adesso indossatelo e parlate con Boten, l’uomo che corre in giro per Cittadella Gerudo. Parlando dei suoi stivali attiverete una sfida ricevendo in prestito i suoi stivali da neve che vi serviranno per raggiungere l’obiettivo. Dovete raggiungere la statua sul grande altopiano Gerudo, e lo farete dal campo innevato in alto, ma potete anche sfruttare le correnti ascensionali, se doveste cadere o avvicinarvi da nord. Salite sulle mani giunte della statua e fate una foto al busto o anche a figura intera. Quando la mostrerete a Boten riceverete gli stivali da sabbia, che vi consentiranno di muovervi a velocità normale sulla sabbia.

LA SPADA DIMENTICATA

Dopo aver completato “L’ottava paladina” indossate l’abito da Gerudo e parlate nuovamente con Boten che adesso si trova sotto una tettoia vicino all’entrata principale di Cittadella Gerudo. Vi domanderà di fotografare la spada perduta della statua della sfida precedente. La spada si trova sulla vetta di Cima Gerudo, al centro del grande altopiano Gerudo. Scattate la foton e fatela vedere a Botem il quale vi darà gli stivali da neve, che vi consentiranno di muovervi a velocità normale sulla neve.

L’ELMO DEL TUONO

Dopo aver completato “Il labirinto di Vah Naboris”, interagite con l’elmo del tuono vicino a Rjiu, che sta nella sua casa. Quando completerete quattro minisfide di Cittadella Gerudo: “Ti piacciono le gemme?”, “Il cuore di moldenottera”, “Trova il colpevole!” e “In cerca di Barta”, Rjiu vi regalalerà l’elmo.

TROVA IL COLPEVOLE

Dopo aver completato il labirinto di Vah Naboris e iniziato la sfida di Rjiu “L’elmo del tuono”, andate a parlare durante il giorno con Ticla, che si trova nell’angolo nord della Cittadella Gerudo. Vi domanderà di scoprire chi inquina la sua acqua. Quindi recatevi verso l’angolo ovest della città e salite sui tetti. Parlate con Caliban, la donna che sta mangiando il melone, la quale smetterà di sporcare l’acqua se le porterete 10 fragole. Il posto più vicino dove trovarle sono i campi innevati del grande altopiano Gerudo. Sull’altopiano a nord della torre Gerudo e a ovest dell’altopiano Zaroffi ci sono alcuni alberi che hanno molte fragole. Ne trovate tante anche intorno allo stallaggio dei Rito, facile da raggiungere con il teletrasporto. Portate le fragole a Caliban, poi riferite tutto a Ticla che vi darà un melone fresco.

IN CERCA DI BARTA

Dopo aver completato il labirinto di Vah Naboris e iniziato la sfida di Rjiu “L’elmo del tuono”, andate a parlare con Lanje, la donna che si allena nel cortine nell’angolo ovest di Cittadella Gerudo. Vi servirà un durian vivax, e se non ne avete compratelo. Andate al gran fossile di Gerudo a sud ovest della regione, dove vedrete Barta sotto la testa del fossile. Avete bisogno di una difesa dal caldo di livello 2, che potete ottenere tramite vestiti e cibo. Salvate Barta dandole un durian vivax, tornate da Lanje che in cambio vi darà una rupia d’argento.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...