fbpx

The Legend of Zelda: Breath of The Wild – Guida alle minisfide della Torre di Ranel

Ecco la nostra guida di The Legend of Zelda: Breath of The Wild dedicata alle minisfide della Torre di Ranel.

  • Home
  • Games
  • Guide
  • The Legend of Zelda: Breath of The Wild – Guida alle minisfide della Torre di Ranel

IL MESSAGGIO IN BOTTIGLIA

Dopo aver completato la missione principale “Il colosso sacro Ruta”, parlate con Finelche sta sull’argine dei desideri, nella valle che conduce al villaggio degli Zora. Lancerà una lettera nel fiume chiedendovi di seguirla senza perderla di vista finché non vedrete che la raccoglierà, e durante il tragitto dovrete anche averne cura impedendo agli octorok di distruggerla, e per questo basteranno le frecce. Tuffatevi in acqua e iniziate a nuotare finché non arriverete davanti ad una diga di legno che blocca la lettera. Salite sulla roccia vicino, prendete la lettera e tiratela dell’altra parte, oppure distruggete la diga. Riprendete l’inseguimento della lettera, prendendo fiato salendo sulle superfici piatte vicino alla spiaggia. Dopo che la lettera oltrepasserà il ponte Ingogo, si incastrerà alle casse di legno sotto a una stazione di posta nemica sospesa su un mucchio di detriti. Prima che la lettera resti intrappolata, colpite gli ostacoli con una bomba o con la freccia bomba. Se colpite gli ostacoli dopo che la lettera si è incastrata, si distruggerà anch’essa. Per riuscire a risolvere il problema, in mezzo al fiume, vicino al ponte, c’è una piccola roccia, che vi servirà come appoggio per mirare bene agli impedimenti. La corsa della lettera si fermerà in una piccola insenatura dell’isola Melka, dove vive un uomo chiamato Sasan. Appena parlerete con lui partirà un filmato. Poi usate il teletrasporto per tornare al villaggio degli Zora e parlate con Finel e Sasan che stanno su una delle piattaforme circolari nella metà ovest della città. La vostra ricompensa sarà una rupia d’oro.

LA SUPREMA BELLEZZA

Dopo aver iniziato la sfida principale “Il colosso sacro Ruta”, parlate con Norr che si trova alla base delle scale che conducono alla sala del trono del villaggio degli Zora, poi, usando lo stesso comando del salto, tuffatevi dal bordo della piattaforma vicino a lui. Indossando l’armatura Zora risalirete la cascata e Norr vi ricompenserà con cinque semi di slancioloto.

RICERCA SUI LYNEL

Sempre dopo aver iniziato la sfida principale “Il colosso sacro Ruta”, parlate con Flatte, che sta poco più a est delle scale che conducono alla sala del trono del villaggio degli Zora, perché gli occorre una foto del lynel che vaga sul Monte Tuono. Poiché la sfida principale vi porterà proprio lì, e poiché l’armatura Zora vi permetterà di risalire le cascate, sarà semplice assecondare la richiesta. Lungo la via verso Vah Ruta scattate la foto del lynel e mostratela a Flatte. La ricompensa saranno i gambali Zora, che vi permetteranno di nuotare più velocemente.

ROVESCI SPARSI CON RANE

Dopo aver concluso il labirinto di Vah Ruta, durante il giorno andate al villaggio degli Zora e parlate con Potem, un ragazzino che corre intorno alla statua di fronte al sacrario e che vi domanderà di trovare cinque rane leste. Quando piove troverete diverse rane vicino agli specchi d’acqua, come ad esempio lo stagno Rals o la piccola pozza a sud del ponte di Larut. Portate le rane a Potem che vi darà un carapacciofo.

The Legend of Zelda: Breath of the wild

CACCIA AL GIGANTE

Dopo aver completato il labirinto di Vah Ruta, parlate con Torf che si trova nella piazza sotto la sala del trono nel villaggio degli Zora. Attraversate il ponte lì vicino e andate a sud ovest verso lo stagno Rals. Sconfiggete l’hinox lanciando frecce contro il suo occhio aperto e proseguendo con combo corpo a corpo mentre è stordito. Tornate da Torf che di donerà una rupia d’argento.

RACCOLTA DI LUMISERITE

Dopo acer concluso il labirinto di Vah Ruta parlate con Letogan che vi chiederà dieci pezzi di lumiserite. Ci sono svariati depositi di minerali dove attingere che stanno sui pianori che si affacciano sul ponte nord ovest del villaggio degli Zora, in special modo sull’altopiano Zorana. Potete anche teletrasportarvi al sacrario di Shi Jito perché vicino all’entrata del covo degli Yiga ci sono quattro depositi di minerali. Oppure cinque depositi dietro al sacrario di Kui Takka, a est del covo degli Yiga. Quando porterete a Letogan le dieci pietre preziose vi darà due diamanti. Dopo la missione Letogan inzierà a scambiare dieci pezzi di lumiserite per un solo diamante invece che due.

UNA MOGLIE ALLA DERIVA

Completate il labirinto di Vah Ruta e parlate con Fughiu, che troverete di giorno sulla piattaforma circolare leggermente a est dell’emporio del villaggio degli Zora. Sua moglie vi aspetta nella regione della torre del lago, che sta a est dell’isola Hylia. Quando le parlerete vi donerà cinque aspi vigor per concludere la sfida.

IL TESORO SPROFONDATO

Sulla riva del fiume vicino allo stallaggio della palude c’è Issow, parlategli perché gli serve il vostro aiuto per tirare fuori dall’acqua lo scrigno. Recuperatelo con kalamitron e apritelo per trovare la spada reale, poi riparlate con lui per concludere.

I MONUMENTI DEGLI ZORA

Dopo aver concluso il labirinto di Vah Ruta parlate con Jatt, che si trova al lato estremo della piazza sotto la sala del trono del villaggio degli Zora. Vi chiederà di trovare dieci monumenti, simili a quello davanti a lui, nell’area intorno al villaggio degli Zora. I monumenti in questione sono dislocati per tutto il circondario, vediamo la posizione esatta di ciascuno di essi. Uno si trova sul monte De Bon, alla base della montagna su cui innalza Vah Ruta, dopo la liberazione dalla corruzione di Ganon. Un altro si trova su una sporgenza alta sul lato nord del ponte Oren. Uno è visibile lungo il sentiero che conduce al villaggio degli Zora, circa a metà strada tra il ponte Oren e il ponte di Larut. Un altro ancora sta poco più a sud del ponte di Larut, e ci potete arrivare dal planando dal ponte stesso. Uno sta sul percorso che porta al villaggio degli Zora, sulla salita al monte Ruto. Arrivati in cima al monte Ruto gettatevi dal precipizio sul lato sud e arriverete all’altro monumento. Poco prima di passare sul ponte che porta al villaggio degli Zora c’è un monumento sulla destra. Sempre dal ponte che porta al villaggio degli Zora volgete lo sguardo verso ovest per vedere il monumento sulla riva del lago Ruto. Su una sporgenza che si affaccia sul ponte nord ovest del villaggio degli Zora c’è un monumento. Infine ce n’è uno sul pianoro alla base dell’ultima cascata che porta alla cima del Monte Tuono, poco a sud del lago Lulù.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...