fbpx

The Mandalorian 2 domina le classifiche tra le produzioni streaming

Nielsen Ratings ha condiviso i suoi dati sull'audience americana relativi alle piattaforme a pagamento e The Mandalorian 2 adesso è in testa.

  • Home
  • Movie
  • News
  • The Mandalorian 2 domina le classifiche tra le produzioni streaming

A quasi un mese di distanza dal rilascio della seconda stagione di The Mandalorian su Disney Plus, arrivano dati sullo share americano che faranno felici tutti i fan dell’universo di Star Wars. Infatti, secondo l’azienda statunitense Nielsen Ratings, che si occupa di condividere importanti statistiche relative al mondo dell’intrattenimento, la serie TV The Mandalorian 2 ha scalato letteralmente la classifica dedicata al mondo delle piattaforme streaming, spodestando dal trono un mostro sacro targato Netflix: The Office. La sit-com americana, remake dell’omonima serie inglese, disponibile negli Stati Uniti sulla piattaforma rossa (in Italia la si può trovare su Amazon Prime Video), ha sempre goduto delle più alte posizioni in classifica a livello di share. Da qualche giorno ha dovuto però cedere il trono alla serie Disney, grazie anche ad una seconda stagione di quest’ultima ben al di sopra della media in fatto di qualità.

L’ascesa di The Mandalorian nelle classifiche americane era già iniziata a fine 2020, dove la serie aveva già superato produzioni Netflix come Grey’s Anatomy, Supernatural e The Crown. Non se la passa molto bene Netflix in America visto che, oltre a perdere il primo posto a livello di share, dovrà anche fare i conti con un 2021 pieno di dipartite di alcuni dei suoi prodotti più importanti, a causa della scadenza dei contratti sui diritti di trasmissione. Tra queste, ironicamente, abbiamo anche The Office ,che dopo anni di militanza nella piattaforma californiana, dovrà abbandonare la nave.

Per Disney+ invece si preannunciano tempi rosei grazie in primis al successo di The Mandalorian 2, ma anche alle future produzioni in arrivo targate Marvel Cinematic Universe. Una di queste, ovvero WandaVision, ha già debuttato in questi giorni sulla piattaforma azzurra riscontrando un certo successo, soprattutto tra gli amanti del mondo dei supereroi di Stan Lee. Netflix dal canto suo non è rimasta con le mani in mano e con la serie originale Kobra Kai, sequel canonico della serie di film degli anni ottanta di Karate Kid, ha dimostrato al mondo che ha ancora diversi assi da giocare e non si lascerà schiacciare facilmente dai suoi rivali, ovvero Disney e Amazon.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...