fbpx

The Raven Remastered – Recensione

Siete pronti a catturare il ladro più famoso del mondo?

Il titolo è ambientato in una bellissima Londra del 1964, dove in una notte il British Museum viene depredato dal ladro più famoso del “mondo”: Corvo. In una profonda notte il pericoloso ladro riesce ad eludere tutti i controlli del museo e a sottrargli così, uno dei gioielli più importanti dell’epoca egizia. Il ladro per completare la rapina e far perdere le tracce in maniera rapida commette però un atto inconsueto, ovvero fa detonare della dinamite all’interno delle mura dell’edificio mettendo in serio pericolo le vite delle due guardie del museo e di un altro poliziotto.

A seguito di questo spiacevole avvenimento la storia si sposta all’interno dell’iconico e storico treno Orient Express Parigi-Instanbul. In questa suggestiva location veniamo a conoscenza del nostro alter-ego l’ispettore Anton Jakob Zellner. Il paffutello poliziotto si affiderà alle nostre mani per capire se il noto ladro si nasconde tra i tanti passeggeri dell’Orient Express. Tra i protagonisti della vicenda incontreremo anche il leggendario poliziotto francese Nicolas Legrand, l’unico uomo arrivato cinque anni prima vicinissimo alla cattura del ladro. Quest’ultimo personaggio possiede tutte le caratteristiche del grande detective, uomo ligio al dovere dedito unicamente al suo lavoro, con un’aspetto brusco e scontroso, confuso però dal comportamento inconsueto del Corvo. La trama del titolo non partirà casualmente sul convoglio ferroviario, ma perché su queste rotaie viene trasportato il secondo gioiello della collezione poco prima trafugata dal Corvo a Londra, i gioielli chiamati Occhi della Sfinge. Lungo il tragitto che porterà i gioielli da Parigi al Cairo i personaggi vivranno una profonda quanto “gialla” avventura.the raven

Punta, clicca e scopri!

L’avventura grafica sviluppata quasi cinque anni or sono dai ragazzi di KING Art, torna in questa nuova edizione che contiene sin da subito tutti gli episodi pubblicati dal 23 luglio del 2013. In questo lungo viaggio nei panni del poco affidabile agente Zellner i giocatori dovranno fare la conoscenza di tutti i passeggeri del treno senza sottovalutare nessuno. Il punta e clicca di KING Art, soprattutto nei primi momenti porterà i giocatori ad aiutare alcuni passeggeri dell‘Orient Express nel ritrovare oggetti perduti o nel sbrigare faccende in sospeso fino a risolvere alcuni interessanti enigmi. Ogni azione dell’agente sarà finalizzata a capire, poco alla volta l’identità del mistico Ladro. Sulla versione PS4 di The Raven Remastered, si utlizzerà il cursore sinistro per muovere il personaggio nell’ambiente, e con il destro invece potremo selezionare gli elementi interattivi a nostra disposizione. Utilizzeremo poi il classico tasto azione per selezionare cosa fare.

Il protagonista avrà a sua disposizione anche un inventario, utile a raccogliere oggetti e indizi che ci serviranno per le indagini. Tra le cose più importanti contenute nell’inventario troviamo il classico taccuino da detective sul quale Zellner prenderà tutti gli appunti riguardo le vicende di questa bizzarra avventura.

the raven

Dopo aver appreso i facili comandi del gioco, l’avventura scorrerà nelle mani del giocatore in maniera piuttosto veloce, (in linea di massima il titolo dura circa 10 ore) gli enigmi e le vicende di gioco sono tutti abbastanza intuitivi, raramente avrete la sensazione di non poter risolverli in poco tempo e di essere bloccati. Sarà importante avere una buona dose di pazienza nell’osservare l’ambiente circostante e magari essere un poco esperti di questo tipo di avventure grafiche.

The Raven Remastered, scorre sempre con una fluidità piacevole, perché sarà importante parlare con tutti e ognuno contribuirà con piccoli indizi al farci capire l’identità del ladro. Lungo tutto il gioco dovremo farci largo tra guardie, zone segrete, accessi bloccati, meccanismi da ripristinare e anche alcuni simpatici minigiochi che ci faranno spremere le meningi. Nonostante la fluidità della storia, l’ambiente intorno al nostro personaggio non sarà mai leggero, in tutto il suo lungo percorso dall’Orient Express, passando poi per la nave container MS Lydia fino ad arrivare al museo egizio del Cairo. La tensione è sempre alta e fino alla fine ogni personaggio che incontreremo lungo la nostra strada potrà sempre sembrare il colpevole. In tutto ciò non mancherà un pizzico di avventura con esplosioni, omicidi, avvelenamenti, colpi di scena e il cambio di punti di vista che ci porterà a capire le dinamiche del gioco al di fuori delle vesti del nostro simpatico agente Zellner.the raven

Ok, ma alla fine il ladro chi è?

Non vi vorremmo mai e poi mai rovinare il finale quindi state tranquilli non lo troverete scritto in questa recensione. The Raven Remastered, riunisce e migliora tutti e tre i capitoli dell’avventura grafica, donandogli una maggiore resa grafica e una risoluzione sicuramente superiore. Per quanto riguarda il resto, il titolo è capace di divertire anche i più esperti del genere e grazie alla sua semplice fruizione può appassionare anche i meno esperti. La resa complessiva del gioco è veramente buona, anche perché dall’inizio alla fine ogni personaggio che incontrerete potrà sembrarvi il colpevole, dinamica che rende il gioco un vero e proprio romanzo “giallo” da scoprire. Anche il finale sarà in grado di sorprendervi, come i tanti enigmi sparsi lungo il gioco davvero simpatici da superare. In conclusione non possiamo non menzionare il comparto sonoro, che è sempre fondamentale ma lo diventa ancora di più in questo genere di giochi. La colonna sonora lavora in maniera eccelsa lungo tutto il gioco, donando quel pizzico di suspance in più quando necessario e accompagnando il giocatore in maniera gradevole nei momenti di stasi. Chiudiamo dicendo però che The Raven Remastered qualche piccola sbavatura ancora la contiene, perché la realizzazione dei personaggi poteva essere migliorata, come qualche animazione grafica, per non parlare di alcuni bug che fanno scomparire lo scenario. Tutte piccolezze che non rovinano la nostra esperienza di gioco, ma che fanno alcune volte storcere il naso.

Lo smartphone Xiaomi POCO X3 NFC è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il mouse da gaming Dream Machines DM2 Comfy S, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Recensione
  • The Raven Remastered
    8Voto Finale

    The Raven Remastered è tecnicamente ben realizzato, e nonostante alcune imperfezioni anche su questo punto di vista, l'avventura grafica è coinvolgente e perfettamente bilanciata. Giocando a questo titolo ci sembrerà di leggere un romanzo Giallo di altri tempi o guardare un film dove ogni personaggio potrà sembrarvi colpevole.

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...