fbpx

The Witcher: la seconda stagione introdurrà la Caccia Selvaggia?

The Wild Hunt sembra potrebbe essere uno dei nuovi elementi narrativi della seconda stagione della serie TV The Witcher targata Netflix.

  • Home
  • Movie
  • News
  • The Witcher: la seconda stagione introdurrà la Caccia Selvaggia?

La Caccia Selvaggia sembra potrebbe essere uno dei nuovi elementi narrativi della seconda stagione della serie TV The Witcher targata Netflix. Le foto dei set della nuova stagione stagione mostrano infatti un gruppo pesantemente corazzato a cavallo, i quali sembrano proprio i nemici del videogioco The Witcher 3 di CD Projekt Red, la nota Caccia Selvaggia che insegue la principessa Cirille e fa da contorno alle avventure di Geralt nel terzo capitolo.

Sono state pubblicate diverse immagini delle riprese della seconda stagione di The Witcher, le quali si sono svolte nel Regno Unito. Tali scatti che rivelano personaggi che potrebbero essere familiari alle persone che hanno giocato al gioco di ruolo sviluppato da CD Projekt Red.


I guerrieri in questione indossano un’armatura nera, segno che potrebbero realmente essere legati, e ciò suggerirebbe appunto la presenza della Caccia Selvaggia in questa seconda stagione. Nel videogioco The Witcher 3: Wild Hunt tali personaggi ricoprono il ruolo di villain principale, ma non è detto che accada lo stesso anche in questa nuova stagione.

La Caccia Selvaggia è una cavalleria di spettri che cattura gli umani come schiavi per riportarli ad Aen Elle, il regno dell’Alder Folk, basata su un mito europeo con lo stesso nome che era un presagio di paura e catastrofe. C’è da specificare che l’unità presente sul set sembra essere relativamente piccola rispetto alle riprese dello scorso autunno, e questo potrebbe suggerire che questi personaggi potrebbero non avere un ruolo chiave.

Le riprese della seconda stagione dell’adattamento di Netflix di The Witcher sono state sospese parecchie volte. In un frangente la causa fu un’epidemia di COVID-19 sul set, come riportato dai colleghi Deadline. Quattro persone che lavorano allo show erano infatti risultate positive e, come se non bastasse, le riprese furono nuovamente sospese dopo che Henry Cavill, l’interprete del protagonista Geralt di Rivia, si infortunò sul set.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...