Todd Howard di Bethesda si esprime sulla next gen: "le console del futuro partiranno alla grande"

Todd Howard di Bethesda si esprime sulla next gen: “le console del futuro partiranno alla grande”

La finestra di lancio per un prodotto d’intrattenimento, ma anche di qualsiasi altro genere di consumo che venga messo sul mercato, è un...

  • Home
  • Games
  • News
  • Todd Howard di Bethesda si esprime sulla next gen: “le console del futuro partiranno alla grande”
  BREAKING
Elden Ring: FromSoftware svela la durata della campagna principale
Assassin’s Creed: Desmond sarebbe potuto finire nello spazio
Elden Ring non subirà rinvii, arriva un nuovo video gameplay
League of Legends copiato? Riot Games fa causa a uno sviluppatore
Apple assumerebbe ingegneri di Xbox, in arrivo una nuova console?
Battlefield 2042 starebbe per diventare gratis, arriva un report
Pokimane contro Ninja, battaglia legale in arrivo per gli streamer di Twitch?
Battlefield 2042: la modalità zombie “rompeva” il gioco con XP gratis
Nintendo si scaglia contro l’FPS dei Pokémon
Fortnite: leak anticiperebbe le novità a tema Star Wars
Call of Duty Warzone: leak anticipa gli Operatori della Stagione 2?
Gran Turismo 7 potrebbe essere l’esclusiva PS5 più pesante di sempre
Watch Dogs Legion: Ubisoft pronta a dire basta al gioco
Dying Light 2 non includerà il doppiaggio in italiano, è ufficiale
Hogwarts Legacy: l’uscita sarebbe vicina, parla un insider
PS5: Sony avrebbe anticipato la retrocompatibilità con PS1, PS2 e PS3
Romics 2022: annunciate le date dell’evento dal vivo
Xbox Game Pass: insider crea un’interfaccia che include Activision Blizzard
Fortnite: Vi di Arcane si unisce al roster del gioco
A Winter’s Tale: il primo film d’animazione Sony realizzato con Dreams
Next
Prev

La finestra di lancio per un prodotto d’intrattenimento, ma anche di qualsiasi altro genere di consumo che venga messo sul mercato, è un periodo molto delicato dal quale può dipendere molto; strategie di marketing, prezzi, data di uscita e altre variabili possono veramente fare la differenza tra un’ottimo prodotto che venderà e uno che invece fallirà. Se trasliamo questa linea di pensiero nel mondo videoludico, subito viene da pensare ai confronti creati nel corso degli ultimi anni tra Sony e Microsoft.

All’inizio dell’epoca di Playstation 2 ancora non esisteva la divisione Xbox, ma già dalla scorsa generazione abbiamo cominciato ad assistere a quelle che appunto sono vere e proprie strategie di marketing considerando anche la concorrenza: se da una parte Microsoft con la sua Xbox 360 ha ottenuto un ottimo successo di vendite dovuto a una uscita anticipata rispetto alla rivale e a un buon prezzo sul mercato, si è vista poi essere ripresa fino a farsi rimontare in corso d’opera da parte di Sony grazie alle ottime esclusive di rilievo e a una fanbase più forte costruita in più tempo. Con la generazione in corso invece Microsoft ha buttato all’aria quanto di buono aveva costruito sbagliando tutto, o quasi, quello che poteva sbagliare. Il prezzo della nuova Xbox One era superiore di 100€ rispetto alla nuova PlayStation 4 (compresa però di Kinect); il Kinect stesso che non è stato supportato da quasi nessun addetto ai lavori e quindi anch’egli si è rivelato un flop; un’estetica decisamente poco accattivante e in particolar modo l’iniziale strategia che vedeva la macchina “always online” per poter giocare, hanno fatto si che Microsoft perdesse la battaglia contro la rivale Sony poco dopo la sua uscita.

Come andranno invece le nuove console? A tal proposito si è espresso Todd Howard, director in forza a Bethesda che ha pronunciato il suo pensiero:

“Stanno facendo le cose giuste. Per quanto mi riguarda tutto ciò che stanno facendo significa che nessuno sta sbagliando sulla linea di partenza e questo è qualcosa che alcune persone in passato hanno fatto. Il gaming sta raggiungendo il punto dell’intrattenimento ‘lineare’. Film, TV, si avranno i giochi come pilastri sempre più grandi dell’intrattenimento che le persone possono acquistare per $60. Si avranno giochi che si possono giocare attraverso servizi in abbonamento, quelli che si possono scaricare sul vostro smartphone, quelli che puoi giocare e sono caratterizzate dal presenza delle pubblicità.

 

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...