fbpx

Tomb Raider – Recensione del nuovo film su Lara Croft

Alicia Vikander è Lara Croft nel film che narra la storia prequel della nascita del personaggio tra i più amati dai gamers che negli anni hanno giocato a Tomb Raider

Il 2003 è stato l’anno dell’ultima apparizione di Lara Croft nei cinema, con il film Tomb Raider – La culla della vita, dove la protagonista era Angelina Jolie. Purtroppo per quel progetto gli incassi furono pessimi, l’attrice fu candidata ai Razzie Awards e la saga si fermò.

Quest’anno, le case di produzione Square Enix, Warner Bros. e Metro Goldwyn Mayer, sull’onda della nuova serie di videogames di successo che dal 2013 ha rebootato il personaggio di Lara Croft raccontandone le storie prequel dei primi videogiochi Anni ’90, ripropongono sul grande schermo una storia inedita ed entusiasmante.

Lara infatti non è una donna esperta di armi, lotta, e archeologia, incantevole e dal seno prosperoso, ma è una giovane ragazza che deve scoprire il suo talento nascosto.

Il film Tomb Raider che uscirà nelle sale italiane il prossimo 15 marzo è stato diretto dal giovane regista norvegese Roar Uthaug (The Wave) e trae ispirazione proprio da queste ultime serie di videogames, ad interpretare Lara Croft l’attrice premio Oscar, di origini svedesi, Alicia Vikander (Ex machina, The Danish girl).

tomb raider

L’eroina dei videogames più famosa al mondo torna sul grande schermo con una storia inedita, scritta da Geneva Robertson-Dworet. La giovane Lara, figlia di un eccentrico avventuriero, inizierà a scoprire realmente se stessa in un viaggio che la porterà sulle tracce di suo padre, scomparso sette anni prima, con una scelta ostinata proprio contro la volontà di quest’ultimo.

Giovane, indipendente e poco incline a seguire le regole, pur di non accettare la scomparsa del padre, non firma le carte che la renderebbero benestante, si paga a malapena le spese dell’affitto e della palestra dove si allena, consegnando cibi asiatici a domicilio in bicicletta.

L’arco di trasformazione del personaggio Lara Croft è ben chiaro sin dalle prime scene del film, essendo esso stesso il concept dell’opera. L’interpretazione di Alicia Vikander non lascia a desiderare, il suo talento emerge anche in un ruolo mainstream, diverso dai film impegnati in cui siamo stati abituati a vederla fino ad ora.

tomb raider

Nel film compaiono diverse scene che richiamano il videogioco del 2013 che ha rilanciato l’universo di Tomb Raider, e divenendo uno dei giochi più venduti della saga, sicuramente i players apprezzeranno queste ambientazioni ricreate alla perfezione, tanto che in alcuni tratti sembra di essere realmente all’interno di un videogioco.

Lara in quest’avventura che la porta su un’isola sperduta del Giappone, deve combattere i nemici che vogliono usurpare la tomba di Himiko, dea della morte, e portare la distruzione nel mondo. Per fermare questo piano malefico dovrà ricorrere a tutte le sue forze acrobatiche e intellettive, dovrà infatti sia resistere a situazioni di pericolo fisico costante ma dovrà anche risolvere enigmi impossibili in pochi secondi.

Peccato per alcuni cliché che in questi film creati per tutti e incentrati su dei supereroi, che si ripropongono sempre in sala, quegli attimi di suspense perfetti che puntualmente vengono rovinati da frasi o scene, ripetitive nel filone.

Ciò nonostante, gli scenari e le interpretazioni sono molto curati, le scenografie, le scene di action pura rimandano perfettamente al videogioco e immergono lo spettatore in un universo quasi parallelo, tanto da non sembrare un film in alcuni momenti, grazie anche a un sound design perfetto.

Cinema e universo game si uniscono sempre più, le tecnologie similari stanno rendendo questi due mondi sempre più vicini e presto la simbiosi sarà perfezionata e integrata.

Nel cast artistico prendono parte anche Dominic West (300), Walton Goggins (The Hateful Eight) e Daniel Wu (Into the badlands). Mentre il cast tecnico è composto da nomi di rilievo quali il montatore candidato all’Oscar, Stuart Baird (Skyfall) e la costumista premio Oscar, Colleen Atwood (Animali fantastici e dove trovarli).

 

Leggi anche la nostra recensione de Il giustiziere della notte

L’alimentatore Corsair CX550F RGB è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il monitor da gaming ASUS ROG STRIX XG32VQR, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Recensione
  • Tomb Raider
    7Voto Finale

    Alicia Vikander è Lara Croft nel film che narra la storia prequel della nascita del personaggio tra i più amati dai gamers che negli anni hanno giocato a Tomb Raider. Visivamente affascinante, la giovane attrice si è spesa molto per interpretare il ruolo dell'eroina più amata dai gamers, ma la presenza di alcuni cliché ne disturba la visione.

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...