fbpx

Tomb Raider: il remake mai sviluppato del primo capitolo è ora online

Tomb Raider 10th Anniversary, il remake mai sviluppato del primo capitolo della saga, è finito online ed è scaricabile per PC.

  • Home
  • Games
  • News
  • Tomb Raider: il remake mai sviluppato del primo capitolo è ora online

Tomb Raider: Anniversary, pubblicato per Microsoft Windows, PlayStation 2 e Xbox 360 nel 2007, non è l’unico remake del primo capitolo della saga. A quanto sembra infatti, una build di questo secondo remake, che è in verità il primo, è finita online ed è scaricabile sul sito archive.org. Denominato Tomb Raider 10th Anniversary Edition, il progetto conta la collaborazione del gruppo di Core Design, gli autori originali di Tomb Raider, che vi stavano lavorando nel 2005 per festeggiare i 10 anni della saga. Il titolo sarebbe dovuto uscire prima di Tomb Raider: Legend, ma purtroppo non è mai arrivato in porto ed è stato cancellato già l’anno successivo. La build è stata originariamente pubblicata dal canale YouTube di Tomb of Ash, che afferma di aver ricevuto i file direttamente da un ex sviluppatore proprio di Core Design.

La build scaricabile è tuttavia una versione incompleta del gioco, poiché manca l’interazione con i nemici e non comprende tutti i livelli che avrebbe dovuto presentare. Sembra poi che questa versione sia stata modificata per l’ultima volta dopo la cancellazione del remake di Tomb Raider: stando infatti agli indizi raccolti dal modder XProger, sembra che Core Design, prima di abbandonare definitivamente la nave, avesse pensato di trasformare il remake di Tomb Raider in un gioco basato su National Treasure o Indiana Jones. Il nome in codice della build era infatti “Indiana Jones”, a rimarcare il profondo legame della serie action-adventure con l’impavido avventuriero interpretato da Harrison Ford. Core Design non è riuscita però a mantenere i diritti sulla serie di Tomb Raider, i quali sono finiti in mano a Eidos Interactive, che, insieme a Crystal Dynamics, ha dato via prima a tre capitoli per sesta e settima generazione e poi, sotto l’ala di Square Enix, alla nuova trilogia sviluppata a partire dal 2013.

Sembra quindi che la nostra Lara, anche a distanza di molti anni, abbia ancora molti segreti da svelare. Che ne pensate di questa build? Avreste voluto vederla realizzata?

Fonte:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...