fbpx

Il trasferimento di Neymar al PSG non ha danneggiato PES 2018

Come sicuramente molti di voi sapranno, nel mondo del calcio una delle notizie più importanti di queste ultime settimane è stata quella del...

  • Home
  • Games
  • News
  • Il trasferimento di Neymar al PSG non ha danneggiato PES 2018

Come sicuramente molti di voi sapranno, nel mondo del calcio una delle notizie più importanti di queste ultime settimane è stata quella del trasferimento di Neymar dal Barcellona al PSG. Si sa, il calcio mercato è spesso imprevedibile, ma come avrà reagito Konami considerando che il Barcellona è partner ufficiale di PES 2018? A questa domanda ci risponde Adam Bhatti, Global Product and Brand Manager di PES, grazie a un’intervista rilasciata ai microfoni di GameReactor.eu durante la Gamescom quest’anno.

Qui di seguito vi riportiamo un estratto delle parole di Adam Bhatti:


A dirla tutta avevano annunciato Luis Suarez per la copertina europea, ma sicuramente abbiamo avuto tanti contatti con Neymar ed è sicuramente stato un giocatore magnifico che ha saputo fare la differenza. Fortunatamente abbiamo il PSG nel gioco, ma il Barca è il Barca, e noi siamo partner importanti del club. Per me, come fan del calco, è stata una grande perdita vederlo andare via e sono sicuro che il club non direbbe mai di essere contento di averlo visto lasciare la squadra: è uno dei migliori calciatori al mondo, ma fortunatamente la nostra campagna non ha subito un colpo troppo duro. Avevamo già annunciato Luis, avevamo Coutinho in America Latina e in Brasile.

Fortunatamente per l’azienda, nonostante Neymar fosse stato l’uomo immagine della passata edizione di PES, il cambio di casacca di questo fortissimo giocatore non ha causato impatti troppo negativi sul gioco. Secondo voi chi vincerà quest’anno l’eterna sfida che vede PES e FIFA?

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...