fbpx

Troy Baker: ‘La serie di The Last of Us? Sempre meglio il gioco’

Il doppiatore di Joel si è espresso in merito alla produzione della serie tratta dal videogioco di Naughty Dog
  • Games
  • News
  • Troy Baker: ‘La serie di The Last of Us? Sempre meglio il gioco’

Durante una recente intervista rilasciata a Fandom.com, il doppiatore di Joel Troy Baker, si è espresso in merito alla produzione della serie TV dedicata proprio a The Last of Us. Secondo Baker la serie, che verrà prodotta da HBO, non potrà mai raggiungere il senso di immersione che può invece offrire un’esperienza videoludica, per quanto sia felice del fatto che la storia con protagonisti Joel ed Ellie avrà lo spazio che merita grazie alla sua natura episodica. Ecco le sue parole:

Penso che non sarà semplice ridurre sedici ore di storia. Trattandosi però di una serie TV, è lecito pensare che andrà avanti per tre o quattro stagioni, in modo da diluire adeguatamente il racconto. Alla fine però sarà sempre meglio il gioco, per esempio quando superi l’autunno e credi che Joel sia morto, ad un certo punto vedi questo coniglietto in mezzo al bianco della neve e la freccia… poi noti che è stata Ellie, lì ferma e puoi muoverla usando l’analogico del controller, è qualcosa di unico e questa sensazione esiste solo nei videogiochi.

The Last of Us Parte II uscirà nei negozi il 19 giugno 2020 e, similmente a Red Dead Redemption 2, sarà diviso in 2 Blu-Ray. Inoltre, la nuova opera di Naughty Dog richiederà circa 100 Gb per l’installazione, più tutti i futuri aggiornamenti in corso d’opera.

Credete che la serie TV dedicata a The Last of Us possa eguagliare l’opera dalla quale è tratta? Diteci la vostra tramite i commenti! a a a a 

Il televisore da 75 pollici Sony KD75XH8096PBAEPè disponibile a un prezzo imbattibile su Amazon.

Consigliato anche MacBook Pro con CPU da 8 core, ecco il link per acquistarlo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...