fbpx

Ubisoft contraria alla registrazione del marchio Ghost di EA

  • Games
  • News
  • Ubisoft contraria alla registrazione del marchio Ghost di EA

Ubisoft ha recentemente espresso la sua contrarietà alla registrazione del marchio Ghost da parte di Electronic Arts, il relazione al nome della software house (Ghost Games) che ha lavorato all’ultimo Need for Speed.

Ubisoft

Secondo la casa francese, il nome sarebbe fin troppo simile a quello della serie Ghost Recon e ciò rischierebbe di creare confusione generale negli utenti. Queste le dichiarazioni della casa francese:

Il marchio di Electronic Arts assomiglia così tanto ai marchi Ghost Recon da causare, quando usato in connessione con i beni e i servizi identificati nei prodotti di Electronic Arts, confusione, errori o raggiri.

Gli utenti riterrebbero, erroneamente, che i beni e i servizi offerti da Electronic Arts sono forniti, sponsorizzati, sostenuti o approvati da Ubisoft o sono in qualche modo affiliati, connessi o associati con Ubisoft, tutto a danno della nostra azienda.

La parola ora spetta ad Electronic Arts, la quale avrà tempo fino al 9 Marzo per rispondere all’opposizione legale di Ubisoft, prima del processo in tribunale.

I fratelli Guillemot fondarono la casa di produzione per videogiochi Ubisoft nel 1986 in Francia, che presto si è estesa a livello mondiale.

Agli inizi degli anni ’90, Ubisoft intraprese un programma di sviluppo interno alla casa il quale portò all’apertura nel 1994 dello studio a Montreuil, in Francia, che divenne la sede principale.

In quegli stessi anni Michel Ancel ideò il personaggio di Rayman, ad oggi considerato una pietra miliare nel mondo dei videogiochi.

Il bundle Samsung Galaxy Tab S6 Lite + S Pen è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il Razer Viper Mini, ecco il link per acquistarlo a un prezzo stracciato.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...